menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

#UncuoreCremisi: il progetto Fiamme Oro per una crescita etica oltre a quella sportiva

"Nasce nella convinzione che lo sport sia lo strumento migliore per educare, favorire l'integrazione e la solidarietà, guardare con attenzione ai più giovani e rivolgersi anche alle persone di età più matura", il Direttore tecnico Sergio Baldo spiega così l'iniziativa

La funzione sociale dello sport e la sua capacità di realizzare politiche di inclusione sono state recentemente sottolineate anche dal ministero dell’Interno nel nuovo Statuto e Regolamento delle Fiamme Oro. #UncuoreCremisi raccoglie queste indicazioni e intende renderle operative istituzionalizzando una serie di iniziative promosse nel corso degli anni dalle Fiamme Oro di Padova e creandone anche di nuove.

MACROAREE. Tre sono le macroaeree di azione di #UncuoreCremisi: la socialità; l’educazione e la formazione; la promozione sportiva. All’interno della socialità rientrano, tra gli altri, due appuntamenti importanti: “Corri per Padova”, allenamento podistico collettivo che si svolge ogni giovedì per le vie della Città, che il 4 maggio prossimo farà tappa al 2° Reparto Mobile e “Una giornata di sport insieme”, iniziativa che si svolgerà il 24 settembre prossimo sempre nella caserma della Polizia di Stato e che promuove l’universalità dello sport sensibilizzando l’opinione pubblica sulla celiachia e sulle intolleranze alimentari.

APPUNTAMENTI. Rientra appieno invece nelle attività di promozione sportiva A lezione di atletica con le Fiamme Oro, appuntamento settimanale che dura un semestre e che dà l’opportunità ai ragazzi di allenarsi nelle diverse discipline di salto, corsa e lancio tutti i martedì a Maserà, contribuendo a divulgare l’atletica leggera. Ci sono inoltre i Fiamme Oro Camp suddivisi in: Kids Camp (Jesolo, Venezia, 3-7 luglio), Training Camp (Asiago, Vicenza,31 luglio - 5 agosto), Young Camp (Jesolo, Venezia, 28 agosto - 2 settembre).

ADMO E VIMM. Partner del progetto sono gli amici di Admo Padova (Associazione donatori di midollo osseo) e del V.I.M.M. (Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata Onlus) che, nel corso degli eventi, hanno la possibilità di promuovere e sensibilizzare l’opinione pubblica su temi essenziali per la vita quali la donazione, il trapianto del midollo osseo e la ricerca scientifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento