Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Tre giorni di gara, 300 atleti da 30 nazioni e gare in notturna: tutto questo è "U.S. Kids Venice Open"

L’evento internazionale "U.S. Kids Venice Open" prepara la sua 7a edizione, prevista dal 19 al 21 agosto nei due rinomati circoli padovani del Golf della Montecchia e Golf di Frassanelle

L’evento internazionale "U.S. Kids Venice Open" prepara la sua 7a edizione, prevista dal 19 al 21 agosto nei due rinomati circoli padovani del Golf della Montecchia e Golf di Frassanelle.

U.S. Kids Venice Open

Fortemente voluto dalla Presidente U.S. Kids Golf Italy Lola Geerts e dal Presidente del Gruppo PlayGolf54 Paolo Casati, l’anno scorso è stato l’unico evento internazionale U.S. Kids e uno dei pochi in Italia a causa del lockdown e quest’anno promette interessanti novità. La voglia di giocare e di vivere una bella esperienza nel nostro territorio ha portato anche quest’anno numerose adesioni: oltre 200 le iscrizioni fino ad ora da tantissime nazioni, molte europee come Francia, Ungheria, Austria, Olanda, Danimarca, Germania, Polonia, Svizzera, Belgio, Spagna, Portogallo, Gran Bretagna, Malta e Slovacchia ma anche tante da Stati Uniti, Sud Africa, Emirati Arabi, Kenya, Nigeria, Uganda, Messico, Colombia e Porto Rico, in attesa però di conoscere le disposizioni in vigore per l’entrata in Italia. Spiega Lola Geerts: «L’impegno organizzativo si focalizzerà rigorosamente sull’attenzione e la sicurezza con un numero massimo di partecipanti che non potrà superare i 300 atleti. Inoltre, verrà gestito secondo i criteri di sostenibilità ambientale concorrendo, come ogni anno, al prestigioso riconoscimento mondiale Geo Golf Environment Organization. Quest’anno ci sarà anche la speciale proposta della visita alle arnie del Miele Millebuche, per il progetto di tutela e salvaguardia delle api promosso da PlayGolf54 proprio sul green».

Edizione 2021

Per l’edizione 2021 dell’U.S. Kids Venice Open si tornerà ai tre giorni di gara, a calendario 16 categorie dai 6 ai 18 anni. Il torneo avrà validità per il WAGR World Amateur Golf Ranking (cat 15-18), per l’ordine di merito italiano (cat 13-18), e per il Ranking nazionale (cat 11-12). Verrà premiato anche il miglior giocatore italiano nella categoria Boys 13-18 per il prestigioso Trofeo Teodoro Soldati in ricordo della giovane promessa del golf italiano prematuramente scomparso nel 2015, proprio alla vigilia della prima edizione del Venice Open. Novità assoluta 2021 la proposta di nuove atmosfere per divertire e coinvolgere, non solo i giovani atleti ma anche gli amatori e le famiglie, con un’esclusiva iniziativa in notturna, chiamata GLOPRO. Attrezzature e segnali fluorescenti permetteranno di godere del panorama e di proporre divertenti sfide dopo il tramonto. Questo palcoscenico del golf giovanile Internazionale sarà infatti anche occasione per proporre la raccolta fondi destinata al Coordinamento della Protezione Civile Antincendio Boschivo Parco Colli Euganei. Inoltre, torna al Golf della Montecchia anche la grande formazione, proprio nelle giornate di gioco, si proporrà a genitori e caddie il seminario del famoso John Godwin PGA Master Professional e Direttore Player Development della US Kids Golf affiancato dalla Responsabile della Montecchia Golf Academy Maria Paola Casati.

Commenti

Afferma Diego Bonavina: «In queste settimane stiamo assistendo alla "rinastica" dello sport: gli eventi e le attività che riprendono, sempre con un'attenzione particolare alle norme e alla sicurezza, sono sempre più numerose. E questo non può che essere motivo di grande gioia ed enorme soddisfazione, come sportivo e come amministratore. Il Kids Venice Open è riuscito a trovare continuità anche nel difficile anno appena passato, e questo è un merito al coraggio e alla forza degli organizzatori. Oggi si ripropone con diverse novità, segno di vitalità e speranza. Quello che fa particolarmente piacere in questa fase è vedere un evento che assieme ai contenuti sportivi rappresenta una opportunità per tutto il territorio e per il comparto turistico che così gravemente ha sofferto. Un'attenzione per il territorio che si concretizza anche con una raccolta fondi per un'attività importante come quella anti incendio». Aggiunge Enrico Turrin, consigliere provinciale delegato alla Cultura e Turismo: «È una manifestazione d’eccellenza del nostro territorio giunta alla settima edizione, che abitua i ragazzi al gioco in campo, portandoli a sviluppare un senso di sana competizione e offrendo loro la possibilità di confrontarsi con giocatori di alto livello in un contesto internazionale. La caratteristica di questa iniziativa è quella di consentire ai giovani golfisti di appassionarsi a questo sport e imparare a giocare divertendosi. Il mio plauso personale e quello di tutta l’Amministrazione provinciale è rivolto a tutte le diverse realtà, anche molto prestigiose, che hanno saputo rendere possibile un evento di sicuro richiamo, capaci di lavorare in sinergia e coniugare lo sport con la cultura e la sostenibilità ambientale, nel rispetto delle norme di sicurezza previste oggi». Conclude Paolo Casati: «Voglio esprimere stima e riconoscenza verso chi crede sempre in noi e anche in questa situazione delicata ci sostiene per dare nuovo respiro allo sport e a tutto l’indotto turistico che si movimenta con questo evento. È sempre una grande opportunità per il golf, per Padova e per il Veneto. Abbiamo al nostro fianco, grazie ai Patrocini: FIG Federazione Italiana Golf, CONI Veneto, Regione del Veneto, Assessorato allo Sport del Comune di Padova, Provincia di Padova e i Comuni di Galzignano Terme, Rovolon e Città di Selvazzano Dentro. Al nostro fianco ci sono anche grandi partner come ICS Istituto per il Credito Sportivo, Jaguar Land Rover, Chervo’, Cavallino Bianco Resort, il media partner Golf & Turismo e i partner tecnici DAP Green Division, Gruppo GB HOTELS di Abano Terme, Hotel Methis e Hotel Piroga. Jaguar Land Rover sarà anche promotore della oramai tradizionale gara Parent & Child con in palio tanti interessanti premi e l’impegno della raccolta fondi per la Protezione Civile».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre giorni di gara, 300 atleti da 30 nazioni e gare in notturna: tutto questo è "U.S. Kids Venice Open"

PadovaOggi è in caricamento