Varese-Padova 3-3, è un trionfo: i biancoscudati sono in finale!

Il Padova pareggia con il Varese e si guadagna l'ultima grande battaglia, contro il Novara. Una partita rocambolesca: per due volte i biancoscudati sono andati in svantaggio di un gol e per due volte sono riusciti a recuperare. Merito di una squadra che ci ha creduto fino in fondo

E adesso l'ultimo atto. Si perchè un gran Padova, maturo, mai rinunciatario passa il turno contro il Novara e scommettiamo (passateci il termine in questo periodo delicato) che la fame di vittorie non si esaurirà stasera. Il Padova lascia dunque l’imbattibilità in casa al Varese, pareggiando 3-3, ma si porta via il bottino più grosso: la qualificazione alla finale.

PRIMO TEMPO. La partita si fa subito in salita per i padovani perchè già all’ 11’ minuto i lombardi capitolano la loro tenacia offensiva con Pisano che batte a rete la respinta di Cano. Il Varese pare galvanizzato e, trascinato dal suo pubblico, tre minuti dopo trova addirittura il raddoppio con un bel diagonale di Neto Pereira sul secondo palo. La partita è molto combattuta e il Padova non ci sta tanto che, pochi minuti dopo, accorcia le distanze con una bella triangolazione Italiano-Cuffa-El Shaarawy con il faraone che trova il gol. Il secondo tempo si chiude con il Padova in avanti ma ogni speranza di recupero viene rimandata al secondo tempo.

SECONDO TEMPO. Anche nella ripresa si assiste ad una bella partita, nervosa, ma ben giocata e combattuta fino in fondo da entrambe le compagini. Il migliore momento, però, ce l’hanno proprio i biancoscudati che martellano subito gli avversari e trovano  così il gol del pareggio. Sul 2-2 la partita si infiamma, nessuna delle due squadre vuole cedere e infatti il Varese, da buon osso duro, va ancora in vantaggio con De Luca. Per i profani sembrano poche le speranze venete, ma in realtà i ragazzi di Dal Canto hanno fame di successi e la dimostrazione che questo è l’anno buono per il possibile salto di qualità, arriva solo 5 minuti dopo con il gol ancora del faraone. Sarà il soprannome evocativo, ma, finita la gara, sembrava di assistere alla scena trionfale dell' Aida: sono lacrime di gioia per i giocatori e per l’allenatore, Dal Canto, che ringrazia apertamente il ds Foschi per aver creduto in lui smentendo così i dubbi, nel momento più giusto, con gusto forse, sulla gestione societaria che erano stati paventati da alcuni addetti ai lavori.

VARESE    3
PADOVA   3

VARESE
: Zappino, Pesoli, Dos Santos, Frara (21'st Tripoli), Corti, Neto Pereira (23'pt De Luca), Osuji, Ebagua, Nadarevic (33'st Alemao), Pisano, Pugliese.
A disp.: Moreau, Camisa, Concas, Correa.
All.: Sannino

PADOVA: Cano, Crespo, Cesar, Legati, Renzetti; Bovo, Italiano, Cuffa (29'st Vicente); El Shaarawy, Ardemagni (23'st Vantaggiato), De Paula.
A disp.: Agliardi, Trevisan, Di Nardo, Gallozzi, Dramè
All.: Dal Canto

Arbitro: Tozzi di Ostia Lido

Ammoniti: Corti, Cuffa, Crespo, Dos Santos, De Paula, Pesoli, Tripoli, Vantaggiato

Reti: 11'pt Pisano, 14'pt Neto Pereira, 20'pt El Shaarawy, 2'st Legati, 22'st De Luca, 27'st El Shaarawy

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento