Ciclismo: iniziata la 45esima stagione di attività del "Veloce Club Tombolo"

Domenica 17 marzo è stato inaugurata la stagione 2019 con la "Pedalata di apertura", il gruppo ha in programma diversi appuntamenti legati allo sport del pedale

Successo di pubblico domenica 17 marzo per la tradizionale "Pedalata di Apertura" in occasione dell'avvio della nuova stagione per il Veloce Club Tombolo. Il ritrovo di partenza era stato fissato a Tomboo in Piazza San Pio X dopo la celebrazione della Santa Messa e la benedizione impartita sulla scalinata della Chiesa Parrocchiale. All'avvio della Pedalata numerosi sono stati i rappresentanti del sodalzio, gli atleti, lo staff, i dirigenti, i soci e i simpatizzanti che si sono cimentati sul classico percorso turistico di 25 km fino a Valle Santa Felicita di Romano di Ezzelino (Vicenza), nel piazzale dalla Mena alle pendici del Massiccio del Grappa.

Brindisi e ristoro

Ad attendere la carovana, scortata dalle Motostaffette del Vc Tombolo, tantissimi simpatizzanti. L'incontro è stato caratterizzato dal brindisi e da ll ristoro curato dai volontari del sodalizio. Ad attenderli a conclusione delle pedalata, seguita dal fotografo e socio Ennio Lago, anche le famiglie e gli amici sportivi con mezzi propri. Alcuni ciclisti subito dopo hanno proseguito l'escursione lungo il Monte Grappa o la Pedemontana; mentre altri sono rientrati a Tombolo in gruppo. La compagine padovana opera consecutivamente da 45 anni. Nata il 29 novembre 1974 grazie ad un gruppo di appassionati dello sport del pedale (tra loro i compianti presidente-fondatore del Cittadella Calcio Angelo Gabrielli e l’ex-sindaco e presidente della Provincia di Padova avv. Giacomo Pontarollo) che hanno subito dedicato le loro attenzioni alle categorie giovanili (giovanissimi, esordienti, allievi dei settori femminile e maschile).

Eventi e premiazioni

Il Vc Tombolo ha collezionato brillanti risultati anche nel settore cicloturistico amatoriale. Il gruppo sempre molto impegnato si occupa dell’organizzazione di eventi locali e internazionali come le gare in linea, le tappe dei Giri, il Challenge, i Galà di presentazione e delle premiazioni collaborando anche con molte associazioni, tra le quali l'As Cittadella. Il Veloce Club Tombolo, che attualmente è impegnato in una "leva giovanile", ha programmato una serie di attività promozionali. Il club può, inoltre, vantare numerosi importanti riconoscimenti tra cui spiccano la Medaglia di Bronzo offerta del Presidente della Repubblica, la Stella d’Argento Coni e quella d'Argento della Federazione Ciclistica Italiana. Tanti sono stati anche gli atleti formatisi alla scuola del team di Tombolo, tra loro, i professionisti Flavio Zandarin e Andrea Moletta, i dilettanti Elia Menegale e Filippo Stocco, l'argento iridato junior, Camilla Alessio e l'elite Martina Marchetti.

La nuova stagione

L’organigramma del Vc Tombolo è composto dal presidente Amedeo Pilotto, dal vice-esecutivo Sergio Pivato, dal presidente onorario Antonio Beghetto, dal segretario Luca Mattietti, da i consiglieri Bruno Pilotto, Aldo Stragliotto, Maurizio Pilotto, Gilberto Pivato, Andrea Andretta, Attilio Barban, Giuliano Mognon e Cristian Pinton (direttore sportivo); mentre i soci-referenti sono Manfredo Dorella e Andrea Pivato. Per le gare la consulenza-tecnica è affidata al direttore di corsa internazionale della Federazione Ciclistica Italiana, Pierluigi Basso e al direttore sportivo dei professionisti, Flavio Miozzo. l sodalizio padovano quest'anno curerà le storiche gare giovanili (in calendario due gare per giovanissimi domenica 12 maggio con il 32° Gran Premio-7° Trofeo Jonny Mole-Memorial Ilvano Pinton e venerdì 14 giugno con la Notturna 3° Gran Premio agli Impianti Sportivi). Dal 2002 ha promosso il celeberrimo Challenge Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata (composto da quattro appuntamenti riservati agli Elite e agli Under 23), l'Alta Padovana Tour (dall'ambita corsa con partenza e arrivo a Cittadella sabato 11 maggio) e la collaborazione tecnica al Giro del Medio Brenta (domenica 14 luglio). La società annualmente organizza in Autunno il "Gala di Premiazione" con la consegna dei Premi Grand Prix "Sport-Cultura" e "Dirigente Sportivo dell'Anno". Confermate anche nel 2019 le collaborazioni alla "BikePass Lasciapassare per l'Altopiano" (con le varie ascese da affrontare con un apposito "taccuino" curato dal Colonnello GIancarlo Andolfatto), alla Veneto Trail della Superbike Pozzetto e alla 2^ Ciclostorica La Via dei Carraresi con la regia di Alessio Berti.

PRESENTAZIONE 1-2

Potrebbe interessarti

  • Un risultato storico: l'Università di Padova è la migliore d'Italia

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Deraglia il Tram al capolinea della Guizza: ferito l'autista, contusi i passeggeri

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Mezzo pesante in fiamme lungo l'autostrada: A13 chiusa tra Boara e Monselice, code

  • Pannelli fotovoltaici a fuoco sul tetto dell'azienda: il fumo si vede da chilometri

  • Nuovo primario per il polo di pronto soccorso: è la padovana Roberta Volpin

Torna su
PadovaOggi è in caricamento