rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Volley

Alta Fratte esordisce con una sconfitta, ma la squadra rimane in vita fino all’ultimo

Il 3-1 finale lascia qualche rammarico, in particolare il quarto interminabile set che si è concluso sul 31-29

Un vero peccato: l’esordio stagionale dell’Alta Fratte nella Serie B1 di volley femminile non è andato come sperato, anche se l’1-3 finale in favore della Duetti Giorgione non deve ingannare. Il risultato è infatti il frutto di parziali molto equilibrati, in particolare l’ultimo e decisivo: 25-18, 18-25, 25-20, 31-29, segno che la formazione padovana è rimasta in partita fino all’ultimo, sperando almeno di strappare il tie-break.

È il finale di terzo set, dopo due parziali dominati dal Giorgione prima e dall’AltaFratte poi, ad esaltare le doti reattive della nuova B1 di Giorgione. Se quest’ultima è stata sorretta più volte da capitan De Bortoli, nel caso di Alta Fratte bisogna sottolineare il grande contributo di Marta Masiero. Nell’epilogo al cardiopalma, le padovane mancano due palle per il set, la Duetti Giorgione ne approfitta e chiude alla quinta occasione. Spettacolo e applausi del pubblico, un mix che a causa del covid mancava da 20 mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta Fratte esordisce con una sconfitta, ma la squadra rimane in vita fino all’ultimo

PadovaOggi è in caricamento