rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Volley

Eurogroup Alta Fratte: un primato che non è casuale, lo dicono anche i numeri

La formazione padovana domina il girone C della Serie B1 di volley femminile anche grazie a un progetto lungimirante

Premesso che non è stato ancora vinto nulla, in senso assoluto, e che c’è ancora tutto un insidiosissimo girone di ritorno da disputare, si può analizzare lo strepitoso girone d’andata dell’Eurogroup Alta Fratte anche leggendo e interpretando i numeri. Questo gruppo, rinnovato durante il mercato estivo, ha saputo trovare in breve tempo il giusto amalgama, il giusto gioco e si è reso protagonista di un girone pazzesco che ha portato la società padovana dal glorioso passato a raggiungere già un traguardo storico: la final four di Coppa Italia serie B1.

Merito anche e soprattutto di coach Rondinelli che, nell’arco di due stagioni, è riuscito ad impostare un metodo di lavoro efficace in palestra e ha contribuito ad allestire un roster, in collaborazione con la dirigenza, che ha consentito l’inserimento dei giusti innesti in posti chiave, creando così un gruppo forte sia nel sestetto che è sceso in campo quasi sempre che nelle seconde linee. I punti realizzati sono stati 32 su 36 totali: 11 sono le partite vinte e una sola sconfitta. Delle partite vinte, il 64% è stato con il punteggio di 3 a 0 e il 27% di 3 a 1. Solo una volta si è ricorsi alla vittoria al tie-break.

Nel confronto con le prime della classe degli altri gironi (in tutto sono 5), Alta Fratte è seconda solo al Costa Volpino di Bergamo (in testa al girone B). Leggendo la classifica, si trova un dato che spicca su tutti, ovvero il quoziente set. È il rapporto tra il numero di set vinti e quelli persi. Nel caso dell’Eurogroup, il valore è un notevolissimo 4,25, frutto di 38 parziali vinti a fronte di 8 persi. Ed è con questo spirito che l’AltaFratte si è laureata campione d’inverno, tenendo seconda e terza classificata, rispettivamente, a 6 a 8 punti. Indipendentemente dall’esito del girone di ritorno, questo gruppo ha già raggiunto un traguardo prestigioso.

Nel weekend pasquale, nei giorni del 7 e 8 aprile, le altafrattine disputeranno la final four di Coppa Italia. La semifinale sarà contro il VTB Fcredil Bologna, la prima classificata del girone D. In caso di esito positivo, la finale sarà contro la vincente tra Costa Volpino Bergamo e Luvo Barattoli Arzano Napoli. La sede non è ancora stata definita, ma ci saranno presto aggiornamenti in merito. In attesa di ritrovare il campo, ai primi di febbraio, non si può che godere di questo primo posto non certo casuale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurogroup Alta Fratte: un primato che non è casuale, lo dicono anche i numeri

PadovaOggi è in caricamento