rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Volley

B1: Alia Aduna Padova a San Donà per affrontare la giovane e temibile Imoco

Una trasferta insidiosa per la formazione padovana, reduce da due tie-break nelle prime due gare di campionato

Sabato alle 20.30 a San Donà seconda trasferta stagionale consecutiva per l’Alia Aduna Padova Women, che sarà impegnata con il Cortina Express Imoco. Dopo due vittorie al tie break sofferte, incerte ed emozionanti con Arena e Fratte la squadra di Lorenzo Amaducci si trova ad affrontare una squadra giovane, ma dalle grandi potenzialità, quella delle “panterine”, settore giovanile dell’Imoco Volley: “Si tratta di una squadra molto giovane, under 18, ma di elevata qualità - conferma coach Lorenzo Amaducci -Sono giovani, qualche errore magari possono concederlo, ma noi dovremo fare attenzione perché il talento non manca e se le lasciamo giocare può essere complicato”.

Dopo due partite con squadre più esperte l’Alia Aduna si trova di fatto nella situazione opposta: “Loro sono giovani, ma si tratta di una squadra di valore. Hanno dimostrato di riuscire a mettere in difficoltà chiunque battendo Conegliano e perdendo a Verona in tre set, ma di misura. Sono comunque una squadra alla nostra portata e andremo là per cercare i tre punti. D’altra parte noi vogliamo giocarcela con tutti”.

Dopo dieci set giocati Amaducci può già identificare alcune qualità e limiti della sua formazione: “Noi alterniamo prestazioni di alto livello a momenti meno buoni. Dobbiamo lavorare per limitare questi momenti no ed evitare filotti di punti. Però l’aspetto positivo è che riusciamo sempre a giocarcela fino in fondo”. Dopo la trasferta a San Donà l’Alia Aduna Padova Women tornerà a giocare al PalAntenore domenica 7 novembre alle 18 con l’Euromontaggi Porto Mantovano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Alia Aduna Padova a San Donà per affrontare la giovane e temibile Imoco

PadovaOggi è in caricamento