rotate-mobile
Volley

Kioene Padova primo test match, Cuttini: “Prima volta tutti insieme. C’è molto lavoro da fare”

Finita in parità 2-2 l'amichevole con Trentino Volley

Primo test match per la Kioene Padova, fra le mura di casa, contro il Trentino Volley. Una buona prova per la formazione di Cuttini che appunto si è trovata di fronte alla prima vera situazione di gioco. 

Nei quattro set disputati il punteggio finale si è attestato sul 2-2, con la Kioene capace di recuperare dopo essere passata in svantaggio nei primi due parziali. I bianconeri, privi di Gottardo, Schiro e Crosato, impegnati con la nazionale Juniores, hanno potuto schierare anche gli “ultimi arrivati”, ovvero Bottolo, Zimmermann, Loeppky, Weber e Petrov.
Nei primi due set meglio l’Itas, trascinata da Kazisky, poi è salita in cattedra la Kioene. Best scorer in casa patavina è stato l’opposto tedesco Weber, autore di 13 punti col 63% in attacco (1 ace). A ruota Loeppky (11 punti col 36% in attacco e 2 muri vincenti in 3 set disputati) e Bottolo (11 punti col 69% in attacco, 1 muro vincente e un ace in due set disputati). Soddisfacente la prova in attacco dei centrali, tutti con percentuali sopra il 60%. Tra le fila trentine numeri eccellenti per Kazisky che, in soli due set, ha messo a terra 14 palloni.

Abbiamo fatto un solo allenamento assieme – ha detto a fine gara coach Jacopo Cuttini –  e ovviamente  non potevamo aspettarci nulla di particolare. Avevo dato alla squadra alcuni obiettivi e su questo tutti hanno lavorato al meglio, anche se non dappertutto abbiamo centrato la sufficienza. Ma era la prima vera situazione di gioco, normale che sia così. Abbiamo molto da lavorare e la serie di allenamenti congiunti ravvicinati che ci aspettano saranno fondamentali”. Sabato 25 secondo test, con Verona, sempre fra le mura di casa.

Kioene Padova – Itas Trentino 
(22-25, 23-25, 25-18, 25-19) 

Kioene Padova: Loeppky 11, Vitelli 7, Volpato 6, Zimmermann, Weber 13, Petrov 6, Bassanello (L); Zoppellari, Guzzo 1, Bottolo 11, Canella 3. Non entrati: Cengia, Iervolino. Allenatore: Jacopo Cuttini. 
Itas Trentino: Kaziyski 14, Cavuto 14, Albergati 12, Sperotto 1, Coser 2, Dell’Osso 3, De Angelis (L); Simoni 2, Depalma 1, Parolari 5, Bonizzato 3. Non entrati: Zenger (L). Allenatore: Angelo Lorenzetti. 
Durata: 22’, 23’, 21’, 22’ . Tot. 1h 28’
NOTE. Servizio: Padova errori 23, ace 5; Trento errori 19, ace 3. Muro: Padova 7, Trento 4. Ricezione: Padova 37% (22% prf), Trento 49% (19% prf). Attacco: Padova 54%, Trento 49%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kioene Padova primo test match, Cuttini: “Prima volta tutti insieme. C’è molto lavoro da fare”

PadovaOggi è in caricamento