rotate-mobile
Volley

Prima gioia in A2 per l’AltaFratte Padova: la vittoria contro Pescara arriva in rimonta

Dopo l’ottimo avvio delle abruzzesi nella prima frazione, le ragazze di Rondinelli comandano i successivi tre parziali con l’opposto Wabersich sugli scudi (20 punti e MVP)

Il posticipo della nona giornata di Serie A2 Femminile metteva di fronte nel Girone A Nuvolì AltaFratte Padova e Sirdeco Volley Pescara, due squadre ancora alla ricerca della prima gioia in questo campionato. Avvio di match caratterizzato dai tanti errori al servizio delle padrone di casa ( cinque nelle prime sei battute), con le ospiti che approfittano della situazione e capitalizzano in attacco con Tosic e Bassi, mentre dalla parte opposta Wabersich è l’unica a metter giù palla. Padova prova più volte a farsi sotto sul punteggio, ma le ragazze di Bosica sono brave a ribattere colpo su colpo e chiudere la prima frazione sul 22-25.

Nella seconda frazione Padova si toglie la paura di sbagliare dalle spalle e la partita cambia drasticamente: Volpin e Fanelli salgono in cattedra a muro, capitan Masiero dirige la seconda linea, ed in attacco anche Trampus e Rizzo suonano la carica. Dalla parte opposta invece cala visibilmente la ricezione, con Casarotti costretta a rincorrere più volte il pallone, e le attaccanti fanno fatica a trovare successo con il muro ben piazzato. Tre frazioni praticamente fotocopia, con Padova che dilaga vincendo per 3-1 con parziali netti, 25-13, 25-17 e 25-13. MVP dell’incontro l’opposto Chiara Wabersich, autentica mattatrice della serata con 20 palloni messi a terra, ed ottima la regia di Bortolot che porta in doppia cifra tutte le sue attaccanti.

Per Pescara non bastano le buone prestazioni in attacco per Bassi(16) e Tosic(13). Tre punti fondamentali che rilanciano la Nuvolì in classifica, mentre per Pescara appuntamento rimandato per trovare i primi punti del torneo. Nel weekend nuovamente in campo per la decima giornata, con entrambe le compagini impegnate in trasferta nel sud Italia: Padova farà visita a Messina, Soverato attende Pescara. Il tabellino del match:

NUVOLÌ ALTAFRATTE PADOVA – SIRDECO VOLLEY PESCARA 3-1 (22-25, 25-13, 25-17, 25-13)

PADOVA: Bortolot 5, Rizzo 13, Fanelli 10, Wabersich 20, Trampus 12, Volpin 11, Masiero (L), Pasa 2. Non entrate: Cicolini, Nardelli, Menegaldo, Magnabosco, Magrin, Pavei (L). All. Rondinelli.

PESCARA: Bassi 16, Stellati 3, Tosic 13, Formenti 1, Martinez Volskis 6, Casarotti 1, Falcone (L), El Mahi, De Fabritiis, Palmieri, Cherepova. All. Bosica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima gioia in A2 per l’AltaFratte Padova: la vittoria contro Pescara arriva in rimonta

PadovaOggi è in caricamento