rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Volley

Serie B: l’Aduna Padova doma Cornedo in 3 set, aggancio in classifica

Il 3-0 ai danni dei vicentini permette alla Ravagricola di veleggiare in zone più tranquille del girone D

Aduna Padova si rialza in casa alla nona giornata di campionato di serie B maschile. Dopo due sconfitte, rimediate contro Treviso e Portogruaro, i ragazzi di coach Riato mettono in mostra buone cose che li porta a vincere il match per 3-0 contro i vicentini del Cornedo Volley. Coach Riato manda in campo il sestetto composto dalla rodata diagonale Zanatta-Marcovecchio, al centro la solita coppia Sartorato-Melilli, in posto 4 ad affiancare Pravato la novità Sorgato; il libero è Andriano.  Cornedo schiera invece Mecenero al palleggio e Cortese opposto, al centro Pegoraro e Formilan centrali, Rossi e Bertoldi schiacciatori, Ingrassi libero.

Primo set: parte subito bene Cornedo grazie soprattutto agli attacchi del suo opposto Cortese, che confeziona anche il primo muro (2-5). Aduna ritrova in Pravato, Melilli e Sorgato le risorse per ricucire, e le due squadre si ritrovano in parità sul 6 pari. Aduna cambia marcia e grazie a un’ottima correlazione muro-difesa e a buoni colpi in attacco riesce a potarsi in vantaggio 10-8 prima e 13-9: Marcovecchio ha il braccio caldo e il coach ospite Meneguzzo deve chiamare il primo time out. anche Sartorato, ben innescato da Zanatta, buca il parquet dal centro: i rossoblù ora sono a +5 (15-10). I vicentini sembrano non trovare il bandolo della matassa e commettono ora qualche errore grossolano: chiamano dunque il secondo time out (18-13). Al rientro in campo riescono a rosicchiare qualcosa ai padroni di casa e si riportano sul -2 prima (19-17) e addirittura sul -1 poi (20-19). Aduna però è più cinica e approfitta di qualche altro errore avversario, scappando sul 24-19.

Proprio un altro errore vicentino consegna il primo set in mano ai rossoblù: 25-20, 1-0 Aduna. Il secondo parziale vede le due squadre appaiate in apertura (2-2), ma è di Aduna il primo vantaggio grazie a Marcovecchio e ad un errore vicentino (4-2). Qualche errore di troppo impensierisce coach Riato, che decide di chiamare subito time out. Al rientro in campo sono i centrali a invertire la rotta di Aduna: Melilli Sartorato attaccano bene al centro, Marcovecchio li segue, Pravato trova un mani out: 9 pari. I rossoblù conquistano nuovamente il vantaggio grazie ad un gran recupero di Zanatta e a Sorgato che concretizza; sull’11-9 è time out per Cornedo. Nella fila di Aduna Pravato è ispirato in attacco e dai nove metri (è suo l’ace del 14-11); i vicentini provano a restare in scia e grazie a una bella diagonale di Cortese si riconquistano la parità (14 pari). 

Marcovecchio e Sorgato provano ad annullare i tentativi ospiti, che però mettono addirittura la testa avanti sul 18-19. Sul 20-21 Riato chiama il secondo time-out. Sorgato consente ai rossoblù di allungare sul 23-22, Marcovecchio conquista il primo match point sul 24-23. Cornedo ne annulla due e se ne procura uno sul 25-26, prontamente cancellato da Marcovecchio. Il tira e molla termina sul 28-26, con un errore in attacco del Cornedo: 2-0 Aduna. Il terzo set vede Cornedo partire forte: lo dimostra l’1-4 iniziale. Aduna riaggancia grazie principalmente a Marcovecchio e Sorgato, raggiungendo i vicentini a quota 6 pari; poi, palla dopo palla, i rossoblù si portano in vantaggio: sul 9-7 Cornedo si rifugia nel primo time out. La parità si ripresenta sul decimo punto; Cornedo prova a ribaltare la partita e vede in questo terzo set l’ultima chance per farlo.

Si lotta dunque punto a punto con continui cambi di fronte, poi Melilli (doppietta), un muro di Sorgato, un ace di Pravato e un errore ospite mandano Aduna sul +4 (17-13). I rossoblù custodiscono il vantaggio fino alla fine del set; sul 22-17 i giochi sembrano ormai fatti: Marcovecchio tira una bella in diagonale e poi segna un ace, procurando il primo match point ai suoi. I vicentini annullano il primo, ma sul secondo non c’è nulla da fare: Pravato firma il 25-19 e il 3-0 Aduna. Il tabellino del match:

RAVAGRICOLA ADUNA VOLLEY – WE BEAT CORNEDO VOLLEY 3-0 (25-20, 28-26, 25-19)

RAVAGRICOLA ADUNA VOLLEY: Zanatta 2, Marcovecchio 16, Andriano (L1), Sartorato 5, Melilli 10, Sorgato 9, Pravato 14, Vianello 0, Andriano (L2). Ne: Convento, Michieli, Chinello, Sella, Uliana (L2), Ramazzina 

WE BEAT CORNEDO VOLLEY: Mecenero 1, Cortese 17, Pegoraro 5, Formilan 5, Rossi 7, Bertoldi 3, Ingrassi (L1), Tovo 9, Peserico e Marcante 0. Ne: De Vicari, Cecchetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: l’Aduna Padova doma Cornedo in 3 set, aggancio in classifica

PadovaOggi è in caricamento