rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Volley

Serie B: Massanzago vince il derby in rimonta, Valsugana si illude e poi cede 3-1

I gialloneri sono ora a due soli punti dal secondo posto in classifica, mentre la Venpacib deve guardarsi seriamente alle spalle

Quando c’è un derby, non importa lo sport a cui faccia riferimento, l’obiettivo rimane sempre lo stesso: prevalere e stabilire una sorta di primato cittadino. Questo discorso può essere fatto senza problemi per la partita di ieri sera tra la Pallavolo Massanzago che ha ospitato tra le proprie mura la Venpacib Valsugana. Ancora una volta il volley padovano è stato caratterizzato da un match interessante, come d’altronde avviene quasi in ogni turno di questo girone D della B maschile.

Ha prevalso Massanzago in rimonta, un 3-1 che proietta la formazione giallonera al quinto posto, a due sole distanze dalla seconda piazza. Per la Valsugana le cose si erano messe subito bene, con un primo parziale conquistato di prepotenza, un 25-21 in grado di far capire subito che l’operazione sorpasso non è poi così campata per aria.

I padroni di casa hanno replicato prontamente con due set fotocopia, un doppio 25-19 che avrebbe messo in ginocchio qualsiasi avversario. Il 3-1 è arrivato comunque al termine di un quarto parziale incerto fino all’ultimo. Lo ha vinto ancora una volta Massanzago per 25-23, costringendo Valsugana a rimanere pericolosamente vicina alla zona retrocessione. Il tabellino del match: 

MASSANZAGO-VALSUGANA 3-1 (21-25 25-19 25-19 25-23)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Massanzago vince il derby in rimonta, Valsugana si illude e poi cede 3-1

PadovaOggi è in caricamento