rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Volley

Serie B: Monselice fa suo il derby di alta classifica contro Massanzago

Per la capolista è la vittoria numero 21 in altrettanti incontri, mentre la Btm&Lametris deve guardarsi alle spalle per i play-off

Due ore  e 15 minuti di battaglia, tanto è durato il derby padovano tra la capolista Tmb Monselice e Massanzago, seconda forza del girone D. Una bella serata per i tifosi accorsi a Schiavonia dove Monselice ha ribaltato un incontro sembrato compromesso dopo il provvisorio 0-2 iniziale. Orgoglio e progressiva crescita di ragazzi di Cicorella hanno quindi prolungato la durata dell’incontro chiuso in evidente scioltezza. Prima però, si è visto un match con qualche sbavatura di troppo della capolista che alla fine regalerà 40 errori punto ma anche 11 muri contro i 4 del Massanzago.

Ospiti che partono subito a mille , in particolare in attacco, e Cicorella è costretto a fermare il gioco sul 3-7. Pausa che sembra fare bene (7-8) ma la reazione del Massanzago non si fa attendere con il provvisorio ma meritato 7-12. Palla su palla Monselice tenta di agguantare gli avversari (16-18) e prontamente Falcini chiama il suo tempo a disposizione con i suo che rispondono presenti ed è 19-23. Casarin mette fine alla frazione da zona quattro dopo un accenno di rimonta della Tmb (21-25).

Tmb che parte a testa alta nel secondo set grazie ai due ace di Drago (7-5). Gioco che non decolla da nessuna parte (10-9) ma i troppi errori in casa Monselice danno la svolta con l’11-13 dove ovviamente arriva il time-out monselicense. Set che prosegue senza sussulti e in perfetta parità (16-16 19-19 20-19). Qualche sbavatura in attacco della Tmb regala palle rigiocabili al Massanzago che comanda le danze (21-23) in attesa dell’ace di Liberalesso per il 2-0. Terzo set con le squadre a stretto contatto (2-0 2-3 10-10)  con la Tmb leggermente meglio in attacco e desideroso di non finire la serata in anticipo (13-11).

Progressiva è la crescita della capolista che mette pressione anche a muro (19-16 21-18). Finale incandescente che si gioca più verbalmente che con la palla e a farne le spese è Drago che si prende un cartellino rosso per il 24-24. Vianello mette a terra due palle pesanti nel finale ed è 26-24. Quarta frazione con Massanzago avanti 0-2 ma sarà unico momento da qui alla fine visto che Monselice risponde subito presente e con forza (5-3 7-4).

Il gioco della Tmb si fa finalmente fluido e gli errori degli ospiti sono determinati per il 13-9. Falcini stoppa tutti ma senza scossoni da parte dei suoi che subiscono ancora (18-13). Capolista che gioca come sa e De Santi mette fine al set (25-18). Si va al tie-break con Monselice carico e Massanzago scarico (2-0 8-6). Al cambio di campo è la resa definitiva per Bosetti e compagni che tra errori e murate prese si bloccano (10-6 12-6). Borgato da zona due fa esplodere di gioia Schiavonia (15-7). Il tabellino del match:

TMB MONSELICE-PALLAVOLO MASSANZAGO 3-2 (21-25, 22-25, 26-24, 25-18, 15-7)

MONSELICE: Beccaro 2, Drago 21, Vianello 14, Borgato 17, De Grandis 7, De Santi 7, Lelli (L), Dainese 5, Perciante 3, Semeraro 3, Trentin, Canazza, ne Bacchin e Rizzato. All: Cicorella

MASSANZAGO: Bosetti 1, Barutta 16, Casarin 17, Scattolin D. 7,  Liberalesso 5, Ballan 12, Nodari (L), Pettenuzzo 1, Scattolin A., Porporati, ne Todaro. All: Falcini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Monselice fa suo il derby di alta classifica contro Massanzago

PadovaOggi è in caricamento