rotate-mobile
Volley

Serie B: Monselice fa suo il derby contro Valsugana con un netto 3-0

Primo set equilibratissimo, poi la formazione di coach Cicorella iniziano a dilagare

Vittoria esterna, la terza in quattro gare lontano da Schiavonia, per la Tmb Monselice che si regala i tre punti nel derby padovano contro il Valsugana Padova. Gara per nulla semplice nonostante il 3-0 finale lo possa far intendere per Drago e compagni che si sono trovati davanti un avversario per nulla timoroso e ben conscio delle proprie capacità. Muro, servizio e minor errori in attacco hanno fatto la differenza in campo tra la Tmb e il Valsugana che hanno comunque pagato dazio da subito visto l'impiego a mezzo servizio di chi i palloni li sa mettere a terra come Vianello da una parte e Schiro dall'altra.

All'inizio chi ne sembra soffrire meno sembra il Valsugana che in un attimo tenta la fuga sul 5-0 costringendo Cicorella a fermare subito il gioco. Attacco e ricezione degli ospiti sono un po' assenti in questo frangente nonostante il mini recupero del 9-6. Pazienza e l'aver ritrovato il giusto ritmo sono gli ingredienti della rimonta e provvisorio sorpasso del Monselice che gira sull'11-12 con Scaggiante che stoppa gli ospiti con il suo time out. Da qui in avanti Monselice però non da continuità alla propria azione (15-13) altalenando belle cose ad errori o pause preoccupanti e basta vedere il punteggio per capire l'irregolarità di entrambe le squadre (21-18 21-21 21-23). Irregolarità che comunque entusiamano i tifosi.

Valsugana spreca un set point (24-23) e quando sprechi molte volte vieni punito e cosi capita con la palla si Vianello da zona 1 per il 27-29 finale. Seconda frazione ancora sotto per Monselice (2-0) che risponde subito presente (3-4 6-8) nonostante il piccolo passaggio a vuoto dell'8-8. Padroni di casa che iniziano a commettere qualche errore di troppo (8-11) costringendo Scaggiante rallentare il gioco con il suo secondo tempo. Al ritorno in campo non cambia nulla con la Tmb padrona del campo (10-16). Un muro di Beccaro firma il 14-25. Terza frazione abbastanza moviementata con Valsugana che mischia ancora una volta le carte riproponendo Cardia cone opposto e inserendo Rossignoli in zona quattro.

Monselice non si fa sorpendere allungando da subito sullo 0-3 per poi faticare un po' ad allungare in maniera definitiva (9-9 13-13). Appena la mente della Tmb si libera il gioco ne risente in positivo ed ecco il motivo del 17-20 dopo il giro di boa del set. Padroni di casa che non mollano un secondo per il 20-21 ma lo strappo finale della capolista del 20-23 è quello definitivo con Beccaro di prima intenzione a chiudere la serata (21-25). Il tabellino del match:

VALSUGANA PADOVA-TMB MONSELICE 0-3 (27-29, 14-25, 21-25)

Valsugana Padova: Italiano, Cardia 14, Rossignoli 2, Maniero 10, Salmaso 4, Martinello 4, Rizzi (L), Schiro 3, Bellomo, Barbieri, Perodi, Ne Mangiarotti, Pagliarin, Zannini. All: Scaggiante

Tmb Monselice: Beccaro 2, Drago 19, Borgato 2, Dainese 2, De Grandis 10, De Santi 8, Lelli (L), Vianello 9, Semeraro 1, Bacchin 1, Perciante, ne Rizzato, Trentin. All: Cicorella

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Monselice fa suo il derby contro Valsugana con un netto 3-0

PadovaOggi è in caricamento