rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Volley

TMB Monselice, sono 12 vittorie su 12: la capolista piega anche la resistenza di Portogruaro

Il ritorno casalingo dopo tantissime settimane coincide con un bel 3-1 ai danni di una Portomotori che si è fermata al primo set vinto

La Tmb Monselice rientra a Schiavonia dopo più di due mesi dall’ultima apparizione e lo fa nel miglior dei modi con la vittoria numero dodici in altrettante gare. 3-1 il finale per i ragazzi di Guglielmo Cicorella contro un agguerrito Portogruaro, lontano parente della squadra evanescente vista sino alla fine di Novembre. Gli innesti in corsa di Bottosso e Calderan hanno alzato molto l’asticella dei veneziani, capaci di battere prima della sosta Zanè. Gara molto bella quella vista in terra monselicense e a fine gara coach Cicorella dirà : “Una delle più belle gare se la più bella della stagione”.

A completare il tutto l’ottima prova a muro del Monselice e in ricezione che hanno permesso a Beccaro di giocare sereno e senza troppo rincorrere la palla. Partenza subito sprint a muro della Tmb che mette a segno subito due punti con Vianello per il 2-0. Ospiti che non ci stanno giocando una pallavolo aggressiva in attacco e in difesa (4-4  7-7). I due sestetti faticano a staccarsi e lo fa Monselice sul 14-12 e successivo 20-18. Veneziani che rispondo a muro pareggiando i conti sul 22-22 con la capolista in affanno. Pronto il tempo chiesto da Cicorella sul 23-24 ma la palla di un ottimo Bomben fa finire il set sul 23-25. La seconda frazione vive ancora sull’onda lungo del Portogruaro che tenta subito di allungare (2-4).

Drago e Vianello non ci stanno e palla su palla si passa dal 9-10 al 12-10 grazie anche a qualche errore in attacco dei veneziani. Tmb che prende sempre più fiducia e il punteggio non è mai in bilico (14-11 17-14). Sul 20-16 Renosto tenta con il suo tempo di fermare la corsa dei padovani ma serve poco con l’errore al servizio di Milan che consegna il 25-21 al Monselice. Terzo set in perfetta parità nelle prime fasi (2-2 5-5) con la Tmb che spezza l’equilibrio con un buon ritmo in attacco (9-7). Il servizio di Bomben mette sotto pressione la ricezione e in un attimo si gira sul 9-10. Unico sprazzo per il Porto che subisce subito la riscossa dei padovani (16-13 19-13).

Renosto ovviamente ferma il gioco ma con pochi esiti visto che Vinante regala la palla del 25-17. Nel quarto set Monselice entra in campo forse appagato e Calderan al servizio lo punisce (2-4). Arriva qualche errore come in precedenza in campo veneziano e il set arride alla capolista (8-6 11-6). Probabilmente qui finisce mentalmente la serata degli ospiti che lasciano tanto campo al Monselice che quasi dilaga (15-10 19-13). De Grandis mette al sicuro set e gara con la palla da zona tre per il 25-17 finale. Il tabellino del match:

TMB MONSELICE-PORTOMOTORI PORTOGRUARO 3-1 (23-25, 25-21, 25-17, 25-17)

MONSELICE: Beccaro 3, Drago 20, Vianello 18, Borgato 10, De Grandis 4, De Santi 6, Lelli (L), Bacchin, Trentin, Semeraro, Dainese, ne Perciante e Rizzato. All: Cicorella

PORTOGRUARO: Calderan 3, Vinante 7, Bomben 19, Grazzi 8, Bottosso 8, Trevisiol 3, Paludet (L), Milan, Pilot, Busatto, ne Gabbana, Bolzan, Bertacche, Lorenzon. All: Renosto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

TMB Monselice, sono 12 vittorie su 12: la capolista piega anche la resistenza di Portogruaro

PadovaOggi è in caricamento