menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto: Fabio Balaso e Michele Fedrizzi

In foto: Fabio Balaso e Michele Fedrizzi

World League, convocazione azzurra per Fabio Balaso e Michele Fedrizzi

Il libero e lo schiacciatore della Kioene Padova entreranno a far parte del primo gruppo della nazionale Seniores che vedrà l'Italia giocare la fase Intercontinentale

Il libero Fabio Balaso e lo schiacciatore Michele Fedrizzi entreranno così a far parte del primo gruppo della Nazionale Seniores di Gianlorenzo Blengini che vedrà l’Italia giocare la fase Intercontinentale a Pesaro (2-4 giugno), a Pau in Francia (9-11 giugno) ed Anversa in Belgio (16-18 giugno), prima dell’eventuale Final Six di World League in programma a Curitiba in Brasile (4-8 luglio).
"È stata una piacevole sorpresa – commenta il libero della Kioene – perché ho saputo della convocazione direttamente dai miei compagni di squadra durante un allenamento. Per me si tratta della seconda esperienza nella Nazionale maggiore dopo la parentesi dello scorso anno e la ritengo un’occasione di crescita importante. Avrò modo di allenarmi con i migliori atleti italiani e darò il massimo per sfruttare al meglio questa opportunità".

COMMENTI. Contento anche Michele Fedrizzi, che però vuole rimanere con i piedi per terra. "Questa convocazione è un segnale di fiducia da parte del coach – spiega Fedrizzi – anche perché sono reduce da una stagione in cui i risultati sportivi non sono stati così esaltanti. Sono conscio che si tratta di una prima lista che verrà poi scremata nel corso delle settimane, ma ripagherò questa fiducia mettendo tutto l’impegno per aiutare il gruppo". Balaso poi ci scherza sopra: "Nei prossimi giorni dovrò coordinarmi con Michele per dividere le paste da portare in spogliatoio ai nostri compagni di squadra della Kioene Padova".

CONVOCATI. Questa la lista completa dei convocati: palleggiatori Simone Giannelli (Diatec Trentino), Riccardo Sbertoli (Revivre Milano) e Luca Spirito (Bunge Ravenna); opposti Gabriele Nelli (Diatec Trentino), Giulio Sabbi (Exprivia Molfetta) e Luca Vettori (Azimut Modena); centrali Simone Buti (Sir Safety Perugia), Davide Candellaro (Lube Civitanova), Enrico Cester (Lube Civitanova), Daniele Mazzone (Diatec Trentino), Matteo Piano (Azimut Modena) e Fabio Ricci (Bunge Ravenna); schiacciatori Oleg Antonov (Diatec Trentino), Iacopo Botto (Gi Group Monza), Filippo Lanza (Diatec Trentino), Tiziano Mazzone (Diatec Trentino), Luigi Randazzo (Calzedonia Verona) e Michele Fedrizzi (Kioene Padova); liberi Fabio Balaso (Kioene Padova), Massimo Colaci (Diatec Trentino) e Nicola Pesaresi (Lube Civitanova).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento