menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Zambon,, Fit Padova

Alessandro Zambon,, Fit Padova

Zambon, Fit: «Nonostante il Covid, anno positivo per il tennis a Padova e in Veneto»

«Da Maggio il tennis è ripartito con una partecipazione ed un entusiasmo davvero incoraggianti, dovuto anche al fatto che il tennis è stato riconosciuto come sport sicuro, in rapporto alle misure anti-Covid»

Alessandro Zambon del comitato regionale Fit, fa un bilancio della stagione 2020: «Sicuramente l’emergenza Covid e le conseguenti restrizioni hanno pesato molto sulla situazione economica delle società tennistiche di Padova. Due mesi di chiusura totale (Marzo ed Aprile) hanno messo in crisi molti circoli affiliati alla Federazione Italiana Tennis. Da Maggio, per fortuna, il tennis è ripartito con una partecipazione ed un entusiasmo davvero incoraggianti. Ciò è dovuto anche al fatto che il tennis è stato riconosciuto come uno sport sicuro, in rapporto alle misure anti-Covid».

Tennis

«Purtroppo - spiega Zambon - abbiamo dovuto rinunciare ad alcune manifestazioni regionali molto importanti, come le Final Four giovanili e le finali veterani. Siamo, però, riusciti ad organizzare i campionati regionali di 3^ e di 4^ categoria, che hanno registrato un buon numero di partecipanti. Da Luglio è ricominciata l’attività agonistica e, nel secondo semestre si sono svolti con successo numerosi tornei».

Veneto

«Il Comitato Regionale Veneto - conclude Zambon - ha cercato di promuovere l’attività giovanile erogando, su iniziativa del presidente Mariano Scotton, un contributo in denaro a tutti le società che hanno ospitato un torneo under, col chiaro intento di favorire la ripartenza, proprio dai più giovani andando incontro sia ai circoli che alle famiglie. Speriamo che l’emergenza Covid finisca presto e che si possa tornare alla normalità. Ci farebbe piacere ripartire con la nuova stagione proprio dall’attività giovanile con il circuito FIT Junior Program e la Coppa delle Province».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento