saonara,  saonara

  • Riceve il reddito di cittadinanza pur possedendo un'azienda e diverse auto: denunciata

  • Giovani ladruncoli in azione: denunciati quattro 15enni, hanno rubato la bici a un coetaneo

  • Vandali al parco giochi fanno scempio delle giostre nuove: sarebbero giovani del posto

  • Visita guidata al parco di villa Cittadella Vigodarzere Valmarana

  • Sanificazione di strade e marciapiedi con i mezzi della polizia: il ringraziamento del sindaco

  • «Rischiamo di buttare 80 milioni di fiori e piantine»: l'allarme di Cia Padova

  • FormaggiAmo, cena a tema all'Antica trattoria al bosco di Saonara

  • Maxi furto di tabacchi: dall'auto parcheggiata spariscono sigarette per 13mila euro

  • Malore fatale mentre è alla guida della sua auto: 53enne muore il giorno di Natale

  • Forzano la cisterna della pompa di benzina: nella notte spariscono le scorte di gasolio

  • Visita pastorale del Vescovo nelle parrocchie di Celeseo, Sant’Angelo Saonara, Vigorovea, Villatora

  • Picchia e minaccia ripetutamente gli anziani genitori: per il 31enne scattano i domiciliari

  • Festa d'autunno a Tombelle di Saonara

  • A Saonara la rassegna di teatro veneto brillante "Andemo a teatro"

  • Anziano scippato del Rolex nel giardino di casa: si cerca una donna

  • Festa per i 20 anni della Cooperativa Sociale Il Glicine

  • Il salvataggio non è bastato: morta la 44enne che aveva tentato il suicidio nel Bacchiglione

  • 400 euro di multa per chi bestemmia. Intervista al sindaco di Saonara, Walter Stefan

  • "Saonara di Note" e sagra dell'Assunta 2019

  • Rapina e pestaggio in villa: in manette i due latitanti. Ferirono un'intera famiglia

  • Spacciava nei parchi dopo le richieste via Telegram: 18enne arrestato, molti minorenni tra i suoi clienti

  • Fiera di Primavera - Fiera del florovivaismo a Saonara

  • Si aggirano in paese con arnesi da scasso: scovati due potenziali ladri trasfertisti

  • Controllo dell'aria: cittadini preoccupati dopo l’incontro con Apav e il comune di Saoanra

  • Tasso alcolico da record e tracce di droga nel sangue: la denuncia è inevitabile