Lunedì, 18 Ottobre 2021
/~shared/avatars/55980976306667/avatar_1.img

Lorenzo

Rank 0.0 punti

Iscritto mercoledì, 12 novembre 2014

Lotta alle slot machine, oltre 90 controlli dall'inizio dell'anno: 18 sanzioni, tre i "recidivi"

"Mettere in piedi un circolo, oltre ai permessi, comporta interventi importanti: «Le sale slot sono un mondo a sé: illuminazione soffusa, tante luci, niente orologi. Tutto è studiato per fare in modo che si perda la cognizione dell'esterno e che si continui a giocare. Un ambiente elegante, come un piccolo casinò» come vorrebbero alcuni SINDACI!!!!.... SINDACI spostare le sale dai centri abitati raccontandoci che è un deterrente è una cavolata...,,semmai ESATTAMENTE IL CONTRARIO... perché sia un deterrente VALIDO per i giocatori le slot andrebbero installate visibili anche dalla strada la dove passano tutti.... figli mogli parenti conoscienti preti ecc... ecc.....SVEGLIAAAA..... O volete incrementare la frequenza al gioco all'oscuro degli elettori?.... danneggiando di più le famiglie per mantenevi la poltrona???..SINDACI invertite l'ordinanza valutando il suggerimento..."

1 commenti

Omicidio Noventa, nuove indagini nella villa di Freddy: si sale al piano superiore

""Ipotizzando che Isabella fosse scomoda e pericolosa per essere a conoscienza di qualche traffico illegale importante".... andrebbe forse scovato il tipo di traffico per avvicinarsi alla soluzione!!! non si ammazza una persona per motivi sentimentali studiando a tavolino un depistaggio da adetti ai lavori per crearsi una vericidità su eventuali dichiarazioni richieste dagli inquirenti "come ovvio" nelle sucessive indagini .... cancellando qualsiasi impronta e sparizione del cadavere in breve tempo come di mestiere..... troppo calcolato per un delitto d'inpulso.....i denari le armi peraltro trovate dopo mesi di indagini, e da chiarire l'appartenenza, potrebbero essere una piccola parte di un bottino ben più elevato....il regista e fornitore della "merce o altro" da trasformare in denaro potrebbe essere il suggeritore dell'omicidio non ancora arrestato... Delitto troppo studiato prima durante e dopo per non nascondere qualcosa di molto delicato. il ruolo di Freddy e la Cacco essendo rei confessi pertando posizioni abbastanza chiare!...Debora e u Maresciallo a detta loro del tutto estranei.... ma con somme di denaro in casa elevate e quantaltro. Domanda: che tipo di materiale u Maresciallo era incaricato a distruggere sotto la sua responsabilità nell'iceneritore? Ipotesi da vagliare, o magari già vagliate, appunto per non trascurare o infangare le posizioni di chi ruota attorno a questa triste vicenda...."

3 commenti

Omicidio Noventa, nuove indagini nella villa di Freddy: si sale al piano superiore

""Ipotizzando che Isabella fosse scomoda e pericolosa per essere a conoscienza di qualche traffico illegale importante".... andrebbe forse scovato il tipo di traffico per avvicinarsi alla soluzione!!! non si ammazza una persona per motivi sentimentali studiando a tavolino un depistaggio da adetti ai lavori per crearsi una vericidità su eventuali dichiarazioni richieste dagli inquirenti come ovvio nelle sucessive indagini .... cancellando qualsiasi impronta e sparizione del cadavere in breve tempo come di mestiere..... troppo calcolato per un delitto d'inpulso.....i denari le armi peraltro trovate dopo mesi potrebbero essere una piccola parte di un bottino ben più elevato....il regista e fornitore della "merce o altro" da trasformare in denaro potrebbe essere il mandante non ancora arrestato...che ne dite come ipotesi???"

3 commenti

Isabella Noventa, 4 ore di interrogatorio per il maresciallo compagno di Debora

"Non solo non sa nulla ...ma per mesi inciampa su mazzette di euro pistole munizioni e non capisce cos'è..:solo l'intervento dei RIS glielo fa notare!!!..stupito e sotto scock chiede un periodo di convalescenza per capire..... accordato in attesa di promozione per la preziosa collaborazione...."

1 commenti

Isabella Noventa, case e soldi: che cosa si nasconde dietro la ricchezza di Freddy?

"Nascondere soldi e pistole non denunciate con munizioni e colpo in canna non è poi cosi' semplice e sopratutto non conveniente per il maresciallo .... rischio altissimo che la Debora ceda confessando di quello che hanno in casa loro.... come si sarebbe giustificato della sparizione?..inventando un furto?.. potrebbe aver giocato d'anticipo intuendo una perquisizione imminente come prassi... giocarsi la carta della collaborazione..... una mossa da non sottovalutare....per poi dichiarare che non sapeva cosa c'era nell'armadio in casa sua?!!.... dopo quello che è successo mah?... uno che per mestiere lo porta a sospettare di chiunque ruoti attorno alla vicenda ed indagare a 360 gradi.....non sapere cosa c'è in casa tua è come voler far credere che gli asini volano.!!! solo indagini di parte te la passano per buona.... sarebbe invece opportuno indagare anche in questa direzione se realmente era ed è all'oscuro di tutto... magari non c'entra... ma va accertato come per chiunque altro....perché se sapeva senza intervenire o informare gli inquirenti.... non è un semplice favoreggiamento anzi... visto la gravità della vicenda.... e del ruolo che rappresenta!!! che ne dite?? Possibile che u maresciallo sia cosi' ingenuo?..c'è o ci fa?...qualche canzonetta magari la conosce....visto che pistole munizioni borse di denaro regolarmente non dichiarate che custodiva peraltro in casa sua... dichiarando che non sapeva assolutamente niente.... poi l'idea di far passeggiare una persona camuffata da Isabella sotto le telecamere del centro per depistare potrebbe essere un suggerimento del maresciallo visto che sapeva lo svolgimento delle indagini le ore dopo una sparizione essendo di mestiere ....o no!!!! Gli inquirenti potevano aspettare altri cento giorni prima di verificare se il collega u maresciallo... è in qualche modo coinvolto nella vicenda... visto che non ha un buon rapporto con armadi o armadietti di sua proprietà nel visionare il contenuto....chi non ha in casa sua tra lenzuola coperte e mutande centinaia di migliaia di euro... pistole... munizioni regolarmente non denunciate e a sua insaputa ....chiunque.... o no!!! se capitava a un contribuente un fatto analogo come minimo era indagato per favoreggiamento.... e non stipiendato come collaboratore.....per aver rinvenuto tutto ciò dopo mesi di indagine qualche ora prima di un' imminente perquisizione come prassi intuibile....andrebbe forse verificato se le indagini sono di parte...sveglia!!"

1 commenti

Bitonci, lotta alle slot machine: "Fonte degrado e rischio salute"

"SPOSTARE le slot in luoghi lontani dai posti sensibili come sostengono gli esperti è la soluzione più azzeccata per rovinare le famiglie.... perchè i giocatori potranno accanirsi di più alle slot in ambienti nascosti ad occhi indiscreti...BITONCI svegliati!!!!......per scoraggiare il giocatore vanno installate proprio la dove passano tutti... figli mogli suoceri preti e vicini di casa e che siano installate possibilmente in posti visibili anche dalla strada non nei retro... questo è un VALIDO deterrente... il tuo è solo un INCENTIVO a rovinare le famiglie usa il cervello o fatti aiutare senza vergogna!!! vedrai il vero successo..... pensaci e cambia ordinanza renditi utile non distruttivo...GRAZIE..fai per una volta un ordinanza senza ascoltare il tuo intuito e lasciati consigliare...."

1 commenti

Caso Noventa, "fumante" una delle pistole di Debora: avrebbe sparato da poco

"nascondere soldi e pistole non denunciate con munizioni e colpo in canna non è poi cosi' semplice e sopratutto non conveniente per il maresciallo .... rischio altissimo che la Debora ceda confessando di quello che hanno in casa loro.... come si sarebbe giustificato della sparizione?..inventando un furto?.. potrebbe aver giocato d'anticipo intuendo una perquisizione imminente come prassi... giocarsi la carta della collaborazione..... una mossa da non sottovalutare....per poi dichiarare che non sapeva cosa c'era nell'armadio in casa sua!!.... dopo quello che è successo mah?... uno che per mestiere lo porta a sospettare di chiunque ruoti attorno alla vicenda ed indagare a 360 gradi.....è come dire che gli asini volano.!!! potrebbero indagare anche in questa direzione se realmente era ed è all'oscuro di tutto... magari non c'entra... ma va accertato come per chiunque altro....perché se sapeva senza intervenire o informare gli inquirenti.... non è un semplice favoreggiamento anzi... visto la gravità della vicenda.... e del ruolo che rappresenta!!!"

2 commenti

Lotta alle slot machine, oltre 90 controlli dall'inizio dell'anno: 18 sanzioni, tre i "recidivi"

"Mettere in piedi un circolo, oltre ai permessi, comporta interventi importanti: «Le sale slot sono un mondo a sé: illuminazione soffusa, tante luci, niente orologi. Tutto è studiato per fare in modo che si perda la cognizione dell'esterno e che si continui a giocare. Un ambiente elegante, come un piccolo casinò» come vorrebbero alcuni SINDACI!!!!.... SINDACI spostare le sale dai centri abitati raccontandoci che è un deterrente è una cavolata...,,semmai ESATTAMENTE IL CONTRARIO... perché sia un deterrente VALIDO per i giocatori le slot andrebbero installate visibili anche dalla strada la dove passano tutti.... figli mogli parenti conoscienti preti ecc... ecc.....SVEGLIAAAA..... O volete incrementare la frequenza al gioco all'oscuro degli elettori?.... danneggiando di più le famiglie per mantenevi la poltrona???..SINDACI invertite l'ordinanza valutando il suggerimento..."

1 commenti

Omicidio Noventa, nuove indagini nella villa di Freddy: si sale al piano superiore

""Ipotizzando che Isabella fosse scomoda e pericolosa per essere a conoscienza di qualche traffico illegale importante".... andrebbe forse scovato il tipo di traffico per avvicinarsi alla soluzione!!! non si ammazza una persona per motivi sentimentali studiando a tavolino un depistaggio da adetti ai lavori per crearsi una vericidità su eventuali dichiarazioni richieste dagli inquirenti "come ovvio" nelle sucessive indagini .... cancellando qualsiasi impronta e sparizione del cadavere in breve tempo come di mestiere..... troppo calcolato per un delitto d'inpulso.....i denari le armi peraltro trovate dopo mesi di indagini, e da chiarire l'appartenenza, potrebbero essere una piccola parte di un bottino ben più elevato....il regista e fornitore della "merce o altro" da trasformare in denaro potrebbe essere il suggeritore dell'omicidio non ancora arrestato... Delitto troppo studiato prima durante e dopo per non nascondere qualcosa di molto delicato. il ruolo di Freddy e la Cacco essendo rei confessi pertando posizioni abbastanza chiare!...Debora e u Maresciallo a detta loro del tutto estranei.... ma con somme di denaro in casa elevate e quantaltro. Domanda: che tipo di materiale u Maresciallo era incaricato a distruggere sotto la sua responsabilità nell'iceneritore? Ipotesi da vagliare, o magari già vagliate, appunto per non trascurare o infangare le posizioni di chi ruota attorno a questa triste vicenda...."

3 commenti
PadovaOggi è in caricamento