Bilancio annuale della polizia: reati in calo e impegno costante nonostante le risorse limitate

In occasione dell'annuale festa della polizia, la questura rende noto il bilancio delle attività dall'aprile 2018 al marzo 2019

La questura ha tenuto a sottolineare l'importanza del lavoro svolto da tutti i suoi comparti, molti dei quali gravati da una pesante carenza di personale.

I numeri

I reati registrano un calo complessivo del 5%, in particolare i furti nei negozi nonostante la drammatica stagione delle spaccate (-19%). Più complesso il dato sulle rapine: crollano quelle in banche e uffici pubblici, aumentano quelle in casa, restano invariate quelle nei negozi e in strada. Sono stati eseguiti 494 arresti e 2.800 denunce, identificate 85mila persone e sequestrati più di 190 chili di droga.

Le operazioni della Mobile

Intenso il lavoro della squadra mobile, con 285 arresti soprattutto per spaccio di droga (113) e furto (63) e il sequestro di quasi 150 chili di stupefacenti. Tra le operazioni di contrasto al narcotraffico spicca “Bitcoin” con 14 arresti e il sequestro di 140 chili di droga e oltre 200mila euro. A ottobre è stato arrestato Amor Torch, responsabile di diverse spaccate e l'operazione “Fake Jobs” ha portato alla luce un'associazione a delinquere responsabile di una maxi frode al Fisco. Lo scorso febbraio è stato poi individuato il giovane autore di una rapina da 26mila euro ai danni di una benzinaia.

Volanti e poliziotti di quartiere

Per l'Ufficio prevenzione generale in aumento sia gli arresti (172) che le denunce (889). Gestite 62mila chiamate e oltre 4mila denunce. Grande attenzione all'ambito della strada e degli automobilisti, pattugliamenti mirati nelle zone frequentate da piccoli criminali e provvedimenti severi nei casi di maltrattamenti in famiglia.

Pubblica sicurezza ed eventi sportivi

Grazie al lavoro della Digos e alla collaborazione del Secondo reparto mobile, in materia di vigilanza sugli eventi pubblici, l'Ufficio di gabinetto ha emanato 1.856 ordinanze per servizi di ordine e pubblica sicurezza. Positiva l'adozione del Daspo, con 111 denunciati di cui 22 per violenze nel corso di eventi sportivi. Eccellenti i risultati ottenuti dalla polizia postale che recentemente ha contribuito ad arrestare un universitario autore di molestie e ricatti hard nei confronti di alcune minorenni. Prezioso il contributo della polizia ferroviaria nel controllo delle tifoserie in entrata e uscita dalla città.

Immigrazione

Due gli individui espulsi per sospetti legami con il terrorismo islamico, monitorati grazie allo stretto controllo sulle carceri e agli accordi con gli Stati esteri, a fronte di 130 stranieri specificamente attenzionati. Sostanzioso l'incremento dell'Ufficio immigrazione, che ha rilasciato 20mila permessi di soggiorno (+21%) e disposto 304 espulsioni; 75mila i permessi attualmente validi.

Divisioni anticrimine e amministrativa

Potenziata anche la Divisione anticrimine, con 20 ammonimenti per stalking e violenze domestiche. Attualmente sono in vigore 149 fogli di via e 10 sono i sorvegliati speciali. Da sottolineare anche l'importanza del posto di polizia all'ospedale civile, che resta aperto nonostante l'estrema scarsità del personale a disposizione della questura. Stretti i controlli della Divisione amministrativa in materia di rispetto delle norme di sicurezza nei locali e sul gioco d'azzardo. Quasi 29mila i passaporti rilasciati, 2.616 i porti di fucile rilasciati contro 41 ritirati. Cinque locali si sono visti sospendere la licenza perché frequentati abitualmente da pregiudicati, 45 le licenze rilasciate per aprire sale scommesse (105 le domande).

Scientifica

Lavoro all'avanguardia quello del Gips – Gabinetto interregionale polizia scientifica, con strumentazioni di ultima generazione che hanno offerto supposto decisivo sia in eventi e manifestazioni pubbliche sia sulle scene del crimine.

Stradale

Quasi 21mila i veicoli controllati dalla polizia stradale, con 905 denunce e 17mila infrazioni rilevate e 751 patenti ritirate (565 per guida in stato di ebbrezza), 501 gli incidenti rilevati di cui 15 mortali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento