"Ritrovo per spacciatori e pregiudicati": il questore chiude per 15 giorni un bar all'Arcella

Si tratta del bar "Vittoria" in via Tiziano Aspetti, gestito da un cinese: licenza sospesa per due settimane dopo i controlli effettuati dalla polizia lo scorso 3 aprile

Si abbassano le serrande del bar "Vittoria" all'Arcella

Il Questore di Padova, Paolo Fassari, ha sospeso per 15 giorni la licenza al bar "Vittoria", il noto locale di via Aspetti in zona Arcella, gestito da un cittadino cinese. 

La chiusura

Il motivo del provvedimento di sospensione (adottato ai sensi dell’art.100 del Testo Unico di Pubblica Sicurezza): il locale rappresenta ormai da tempo un punto di ritrovo per spacciatori e pregiudicati, la cui presenza crea gravi turbamenti per l’ordine e la sicurezza pubblica con potenziali pericolose ripercussioni per gli abitanti dell’intero quartiere cittadino. La chiusura temporanea è scattata dopo un controllo effettuato dalle pattuglie della sezione Volanti della polizia lo scorso 3 aprile, nel corso del quale gli agenti hanno identificato cinque pregiudicati per reati contro la persona, il patrimonio e lo spaccio di droga oltre a un minorenne tunisino, assuntore di sostanze stupefacenti. Inoltre, nel corso del controllo, gli operatori di polizia hanno sequestrato due pezzi di hashish per un peso totale di circa 15 grammi, nascosti nel contenitore della carta igienica e nella cassetta di scarico dell’acqua all’interno del bagno del bar. Nei nove controlli effettuati dalla polizia dal 2018 ad oggi gli operatori hanno sempre riscontrato la presenza di molteplici avventori pregiudicati. Al fine, quindi, di interrompere la complessiva situazione di illegalità e di tutelare di conseguenza l'ordine e la sicurezza dei cittadini, il questore di Padova è intervenuto con urgenza emettendo il provvedimento di sospensione temporanea dell’attività per la somministrazione di alimenti per 15 giorni a partire da sabato 13 aprile compreso.

Chiusura bar Vittoria Arcella 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, individuato il possibile "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento