Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

A Roncaglia di Ponte San Nicolò: sanzionati 14 guidatori, di cui quattro segnalati all’Autorità Amministrativa per guida sotto l’effetto di alcol e 10 denunciati

I controlli a Roncaglia di Ponte San Nicolò

Fermata obbligatoria. Con tanto di “soffio”: maxi controllo della polizia stradale contro le stragi del sabato sera.

I controlli

Il servizio di repressione (con tanto di pullman per le analisi) è stato compiuto nella tarda serata di sabato 19 ottobre a Roncaglia di Ponte San Nicolò, sulla strada statale 516. Controllate 208 persone, di cui 14 contravvenzionate: di queste quattro sono stati segnalate  all’autorità amministrativa per guida in stato di ebbrezza e 10 denunciati. In particolare un barista marocchino trentenne è risultato alla guida senza aver mai conseguito la patente e con un tasso alcolico di 1.17. Tra gli altri un architetto della provincia di Padova, un cuoco, un pasticcere e due dipendenti di bar della zona. Dei 14 positivi al test otto provenivano da ristoranti e pizzerie e quattro da discoteche.

1B99B56A-85DD-49A8-9FC5-4DD52354133E-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

Torna su
PadovaOggi è in caricamento