Riconosce per strada l'uomo che lo aveva truffato: dopo mesi lo fa denunciare

La segnalazione di un uomo bengalese ha portato alla denuncia di un padovano che, promettendogli l'affitto di un appartamento, era sparito dopo aver intascato la caparra

(foto: archivio)

É stato un incontro fortuito per la strada, eppure quel volto non è sfuggito all'attenzione della vittima, che ha avuto la prontezza di far intervenire la polizia bloccando colui che lo aveva truffato.

Dall'incontro alla denuncia

É successo martedì sera nelle vicinanze dell'ospedale Sant'Antonio in via Facciolati. Alle 19 alla centrale operativa del 113 arriva una richiesta d'aiuto da parte di un uomo del Bangladesh: ha appena incrociato un padovano che gli aveva rubato del denaro, è la sua occasione per avere giustizia. La pattuglia arriva in pochi minuti, trova l'asiatico e un 57enne di Monselice. Lo straniero racconta come si fossero conosciuti qualche mese prima, quando si era rivolto all'italiano per poter affittare un appartamento. L'altro gliene aveva proposto uno, ma dopo aver incassato la caparra era sparito lasciando il bengalese senza soldi e senza casa. Una versione comprovata dai primi riscontri investigativi, che hanno portato alla denuncia del monselicense per truffa, elemento che consentirà ulteriori sviluppi delle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Dormiva in un camper a Monselice una ricercata su cui pendeva una condanna a 10 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento