Acciaierie Venete, morto operaio Volo di 8 metri nel turno di notte

La vittima è Mohamed Awad Hassan Abd El Fattah, egiziano 43enne residente nel Bergamasco. L'uomo è precipitato in una buca da una passerella mentre lavorava nello stabilimento padovano di Camin facendo

Sede delle Acciaierie Venete a Padova

Stava percorrendo una passerella quando, per cause in fase di accertamento, ha perso l'equilibrio ed è precipitato da un'altezza di circa 8 metri. Sotto di lui una buca profonda che non gli ha lasciato scampo. È morto così, sabato notte intorno alle 2 nello stabilimento padovano delle Acciaierie Venete in riviera Francia a Camin, Mohamed Awad Hassan Abd El Fattah, 43 anni, egiziano residente a Treviglio, nel Bergamasco.

I SOCCORSI. A nulla sono valsi i ripetuti tentativi degli operatori del 118 di rianimarlo praticandogli il massaggio cardiaco. Sul posto, oltre al Suem sono intervenuti i fvigili del fuoco di Padova, i Carabinieri e lo Spisal. Informato dell'accaduto, è sopraggiunto in riviera Francia anche il direttore dell'azienda. Al momento dell'incidente l'operaio era solo, i colleghi di lavoro quindi non hanno potuto riferire dettagli utili a stabilire la dinamica esatta dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Tragedia lungo l'autostrada: padovano schiacciato sotto il suo camion

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

Torna su
PadovaOggi è in caricamento