Rapina alla sala slot di Tencarola il video shock

Il Norm di Padova dopo un anno di indagini serrate è riuscito ad ammanettare Marco Padovani, 68 anni, legato in passato alla mala del Brenta, che perse il passamontagna

 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Padova hanno arrestato il 68enne Marco Padovani, pregiudicato e noto per il suo passato di furti e rapine con la banda di Felice Maniero e la “Mala del Brenta”, bloccato mentre usciva dalla sua abitazione. L’uomo è accusato di aver fatto parte del commando che la sera del 16 gennaio 2018 ha rapinato la sala slot “Just for us” di Tencarola.

L’arresto

Padovani è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Padova, che condiviso la richiesta di misura cautelare del sostituto procuratore Marco Brusegan basata sui gravi e concordanti elementi raccolti dal Norm. All'interno dell'abitazione sono stati trovati 9mila euro in contanti.

La rapina

Quella sera, quattro malviventi travisati e armati di un fucile e di un revolver, fecero irruzione all’interno del locale gestito da un cinese, che reagì, ingaggiando una colluttazione con i rapinatori, riuscendo a disarmare quello con il fucile, nonostante questi e il complice armato della pistola abbiano esploso verso di lui diversi colpi di arma da fuoco, fortunatamente senza centrarlo.

Le indagini

Le indagini durate diversi mesi e sviluppate attraverso l’analisi delle immagini di video – sorveglianza, dei tabulati, delle intercettazioni telefoniche, dei pedinamenti elettronici e numerosi servizi di osservazione, permettevano di identificare nel Padovani uno dei quattro malviventi, cioè quello armato di pistola che perdeva il passamontagna durante le fasi della colluttazione con la vittima. Sulla scena del crimine sono stati rinvenuti e sequestrati il fucile e il passamontagna, sul quale il RIS di Parma rilevava il profilo genetico del Padovani. Padovani Marco è stato portato in carcere al “Due Palazzi”, dove si trova detenuto in attesa di giudizio.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento