Torna la 18esima edizione di “Vivi il parco”

Nato nel 1996, l'evento vuole ricreare un legame con il verde cittadino sensibilizzando i cittadini al rispetto di questo importantissimo bene

Per rispettare l’ambiente occorre prima di tutto conoscerlo. E per conoscerlo bisogna viverlo. È proprio questo è il grande obiettivo che il settore Verde, Parchi, Giardini e Arredo Urbano del comune di Padova, in collaborazione con AcegasAps, si è prefissato quando diciotto anni fa ha istituito l’evento “Vivi il Parco”. La manifestazione vuole, appunto, promuovere l'utilizzo appropriato e soprattutto più consapevole degli spazi verdi della città, per soddisfare la voglia di benessere, imparare a conoscere questi spazi che ci circondano e rispettarli, e favorire gli incontri con nuovi amici in un ambiente sano e naturale.


 

"Abbiamo puntato soprattutto su bambini e famiglie - ha spiegato l'assessore Andrea Micalizzi - La gente che frequenta un parco è un elemento fondamentale e puntare sulle famiglie vuol dire creare socialità". "Un'iniziativa importante alla quale crediamo molto - ha specificato l'ad di AcegasAps Cesare Pillon - Puntamo sull'animazione nei parchi con il gioco riservato ai bambini con l'obiettivo di creare consapevolezza ambientale".


 

Da giugno a settembre sono previste circa 200 iniziative all’interno di quindici aree verdi cittadine: fitness, animazione per bambini, cinema, cabaret, teatro, musica, mostre, percorsi botanici e attività ricreative per trascorrere il tempo libero nel verde della città. I parchi interessati saranno: Giardini della Rotonda, Parco Venturini Natale, Giardino Fantasia, Parco Milcovich, Parco Morandi, Parco Lungargine Terranegra, Parco degli Alpini Parco Giochi all’Arena, Giardino Rustico Area Giochi Giolitti, Parco dei Faggi, Giardino Usignolo, Giardini di Piazza Napoli, Giardino degli Aceri, Giardini Dente di Leone.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
PadovaOggi è in caricamento