Alzheimer e demenza, a Padova la proeizione del film "Ca' Nostra"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il 26 settembre a Padova il film "Ca' Nostra".

Il film

In via Matilde di Canossa, a Modena, tre anziani che convivono con l’Alzheimer hanno trovato una nuova casa. In un appartamento si sperimenta per la prima volta in Italia un modello di coabitazione già adottato in diversi paesi nel nord Europa, rivolto a persone non autosufficienti con problematiche legate alla demenza. Lo sguardo di Etta e Adriana racconta lo scorrere del tempo nella casa e il loro mondo, fatto di relazioni, lavori domestici, momenti creativi. L’Alzheimer appanna lentamente l’identità, la memoria, la percezione della realtà di chi ne è affetto, in un percorso doloroso che colpisce direttamente anche le persone vicine ai malati. Un universo ricco di fantasie e paure, per molti aspetti sconclusionato, ma in definitiva non così estraneo all’esperienza comune, che solleva una questione fondamentale: cosa accade in un nucleo familiare quando un genitore si ammala gravemente? Il momento ineluttabile spesso non è mai come si sarebbe potuto immaginare. Il film diretto da Cristiano Regina è stato selezionato al Verona Film Festival e verrà proiettato all'Alzheimer Fest il prossimo 15 settembre.

A Padova

A Padova la proiezione si farà al cinema Rex il 26 settembre alle ore 21, in presenza del regista. La proiezione è organizzata con il sostegno delle Associazioni Padovane che si occupano di Alzheimer e demenza. E' possibile prenotare il proprio posto entro il 19 settembre al seguente link: http://www.movieday.it/event/event_details?event_id=1737.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento