“Burchiello music Festival”: i grandi successi di Amy Winehouse the Franks Winehouse trio

Evento da facebook https://www.facebook.com/events/370802687118464/

Torna anche quest’anno Burchiello Music Festival, la rassegna di concerti a bordo del Burchiello organizzata da Padova Navigli con Il Burchiello, Scuola di Musica Gershwin e Associazione PLAY.
Una serata sulle note delle splendide canzoni di Amy Winehouse con la voce di Ilaria Little A Mandruzzato e la musica della band The Franks - Winehouse Band

Sabato 7 settembre ore 20.45
“I Grandi Successi di Amy Winehouse”
The Franks - Winehouse Band
Ilaria Mandruzzato (voce), Giulia Facco (pianoforte), Riccardo Di Vinci (contrabbasso)

The Franks - Winehouse Trio

Un progetto tributo alla “british jazz superstar” Amy Winehouse, la più importante, talentuosa e trasgressiva cantante contemporanea, ultima icona pop, innamorata delle sonorità sporche stile anni ‘60 contaminate dal jazz, soul e R’n’B. Un repertorio che celebra i brani che hanno reso popolare la tormentata regina del soul bianco, a partire dal disco d’esordio “Frank”, al quale la band s’ispira per nome ed atmosfere evocative. Arrangiamenti unplugged ed intimisti di alcuni capolavori della cantautrice londinese, tra cui “Rehab”, “You know I’m no good” e la commovente “Love is a losing game”, considerata una delle più belle canzoni d’amore mai scritte.

Programma della serata

La serata inizierà alle 21 (appuntamento alle 20.45) con la partenza della motonave dal Pontile di Porta Portello.

Durante la navigazione in direzione di Stra, lungo un percorso fluviale suggestivo e costeggiando le antiche mura rinascimentali veneziane, avrà inizio l’esibizione live: la motonave procederà superando l’antico Bastione del Portello Nuovo e il Bastione di Castelnuovo, proseguendo quindi fino all’antico Ponte dei Graissi.

Superata l’intersezione con il Canale San Gregorio, la navigazione proseguirà lungo l’originario percorso fluviale degli antichi burchielli veneziani e passerà davanti alla suggestiva e superba Villa Giovanelli di Noventa Padovana, illuminata dai fari della motonave.
Superata la Chiusa di Noventa Padovana, gli Ospiti a bordo potranno ristorarsi all’interno della cabina passeggeri degustando un buon calice di vino dei Colli Euganei accompagnato dai famosi zaèti, tipici biscotti veneti a base di farina di mais!
Si arriverà quindi alla monumentale Chiusa di Stra, che sarà possibile ammirare dal terrazzo mentre riprenderà l’esibizione live in uno scenario particolarmente suggestivo.

Arrivati a Stra, all’altezza di Villa Foscarini Rossi, la motonave si girerà e avrà inizio la navigazione di rientro, accompagnata dalle note e dalla voce degli artisti protagonisti della serata.

L’arrivo a Porta Portello è previsto per le 24 circa.

Costo biglietto

Euro 29 per persona (comprensivo di navigazione, ingresso al concerto, calice di benvenuto)

Prenotazioni online su www.padovanavigli.it

Informazioni e prenotazioni disponibili anche presso:

Antoniana Viaggi Tour Operator
via Porciglia 34, Padova
049 8760233

Info web

https://www.facebook.com/events/370802687118464/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Pink Sonic show al Gran teatro Geox

    • 19 febbraio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Doppio concerto in streaming per i 100 anni della “Bartolomeo Cristofori”

    • dal 27 al 28 gennaio 2021
    • Online
  • Jethro Tull al Gran teatro Geox

    • 14 febbraio 2021
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Il Natale in uno dei borghi più belli d’Italia: tutti gli eventi durante le festività a Montagnana

    • dal 7 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Montagnana
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 marzo 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento