Festival internazionale di danza “Lasciateci sognare” al teatro ai Colli

Torna il Festival internazionale di danza “Lasciateci sognare”a XVI edizione porta la direzione artistica di Gabriella Furlan Malvezzi.

L’evento

Domenica 24 novembre (ore 20)

Teatro ai Colli (via Monte Lozzo- Padova)

In programma “Cenerentola, una storia italiana”

Dettagli

Il Festival Internazionale di Danza “Lasciateci sognare”, organizzato dall’Associazione La Sfera Danza di Padova, con la direzione artistica di Gabriella Furlan Malvezzi, domenica 24 novembre chiude due mesi intensi di programmazione con “Cenerentola, una storia italiana” della compagnia Fabula Saltica, con la coreografia firmata da Claudio Ronda.

In sintonia con le scene di Antonio Petris, Claudio Ronda immagina una situazione fantastica, ma sobria, prosciugata da ogni eccesso, ambientata nell’Italia degli Anni 60. Nel proprio allestimento rovescia il concetto dell’affermazione raggiunta solo nella sofferenza e stabilisce invece una stretta relazione con sensibilità e conquiste personali. L'essenza della storia rimane, anche se la fata madrina diventa un’abile sarta, ma non ci sono zucche né topi legati all’immaginario che ha lasciato la Disney con le sue storie animate. Ci sono invece la pantofola di vetro e una giovane più vicina al mondo reale, non una vittima ma una donna consapevole delle proprie scelte, che trova una propria realizzazione personale con l’aiuto della danza. La Cenerentola di Ronda, seppure ancora subordinata rispetto alla matrigna e alle due perfide sorellastre, personaggi deliziosamente comici, conserva intatta, la sua trasognata dolcezza, la grazia, il fascino e l’idealismo adatti al ruolo.  Qualità che condurranno all’immancabile lieto fine. Lo spettacolo è anche omaggio a Gioacchino Rossini, con pagine scelte da varie opere buffe del compositore, in contrappunto a musiche originali di Simone Pizzardo.

La XVI edizione del Festival internazionale di Danza, che gode del sostegno del Comune di Padova, Assessorato alla Cultura, della Regione del Veneto e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, inoltre vede la collaborazione ed il patrocinio dell’Università di Padova, della Provincia di Padova e dell’Ufficio Progetto Giovani, vanta la presenza di nomi di spicco della danza contemporanea d’autore: giovani promesse accanto ad artisti già conosciuti e apprezzati anche a livello internazionale.

Ingresso

Biglietto intero 7 euro, ridotto 5 euro ( bambini 10-12 anni, over 65, iscritti scuole di danza, studenti universitari). Biglietto ridotto 3 euro (bambini 6-9 anni); gratuiti fino a 6 anni se tenuti in braccio.

Info. Associazione La Sfera danza I mob. 340 8418144

festivalsferadanza@gmail.com

www.lasferadanza.it

Evento facebook https://www.facebook.com/events/1047388228800188/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Noi - Mille volti e una bugia”, Giuseppe Giacobazzi al Gran Teatro Geox

    • 7 febbraio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Frank Matano e Francesco Arienzo con "Franci", spettacolo al Geox

    • 30 gennaio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Teatro Quirino de Giorgio online con Jacob Olesen in “Primo”, tratto da “Se questo è un uomo”

    • Gratis
    • dal 24 al 25 gennaio 2021
    • Online

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Il Natale in uno dei borghi più belli d’Italia: tutti gli eventi durante le festività a Montagnana

    • dal 7 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Montagnana
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 marzo 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento