Collezione permanente del gioiello contemporaneo all’oratorio San Rocco

In esposizione per la prima volta fuori dalla sede ufficiale una delle rare collezioni pubbliche dedicate al gioiello contemporaneo. La Collezione permanente del gioiello contemporaneo della Fondazione Raffaele Cominelli comprende 78 gioielli provenienti da 25 paesi, sia europei che extra europei ed ha avuto origine nel 2011, grazie alla sensibilità ed attenzione dimostrate dalla Fondazione verso nuove forme espressive in collaborazione con l’Associazione Gioiello Contemporaneo, a partire dalla prima edizione del Premio Cominelli a San Felice del Benaco (BS).
Il percorso espositivo è articolato in quattro macro aree tematiche, a loro volta ripartite in specifiche sfere d'interesse.
La visita alla mostra è un'occasione per poter ammirare, osservare e studiare questa particolare forma d’arte, apprezzare l’ampiezza del raggio di ricerca delle forme stilistiche e delle soluzioni tecniche adottate, a dimostrazione della vivacità e dell’eclettismo di un’arte che arricchisce di sempre nuovi significati culturali il mondo del gioiello contemporaneo.

Mostra a cura di Mirella Cisotto Nalon

Gioiello concettuale
L'area comprende opere la cui ricerca verte principalmente su aspetti filosofici-concettuali indagando il mondo del gioiello e la sua relazione con il nostro vivere. Per una loro più facile lettura, sono state suddivise ulteriormente per ambiti di studio, in cui si cerca di esaminare il concetto di gioiello da uno specifico punto di vista.

Gioiello di ricerca storica
Nella seconda sezione sono stati raggruppati qui tutti quei gioielli basati principalmente sul concetto di memoria storica attraverso l’analisi e reinterpretazione delle forme in chiave attuale di tutti gli aspetti formali caratterizzanti il gioiello nel corso della sua storia (gioiello di ricerca storica formale) e attraverso lo studio e riutilizzo delle tecniche di costruzione antiche (gioiello di ricerca storica tecnica).

Gioiello di design
La terza macro area aggrega tutti quei gioielli che indagano sul concetto di riproducibilità e socializzazione del gioiello, attraverso lo studio del rapporto che intercorre tra comunicazione, materiali e nuove tecniche di costruzione.

Gioiello di ricerca estetica
L'ultima sezione comprende tutti quei gioielli il cui ambito di ricerca verte principalmente sull'estetica; analizza, investiga e studia il rapporto tra forma e bellezza, tra proporzioni e armonie.

Poiché non esiste sempre una netta separazione tra i diversi contesti di sperimentazione, nonostante la suddivisione, molti dei gioielli presenti in collezione utilizzano una commistione di linguaggi.

Informazioni
Ore 9.30-12.30/15.30-19 (chiuso i lunedì non festivi)

Settore cultura turismo musei e biblioteche
Tel. 049 8204539 - 4563
cultura@comune.padova.it
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Mostra "Gino Santini. Fotografie 1937-1970" a Palazzo Zuckermann

    • dal 2 marzo al 16 maggio 2021
    • Palazzo Zuckermann

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento