Concerto di mezza estate. Ispirazioni romantiche a Padova

L’iniziativa intende presentare al pubblico una serie di composizioni legate al Romanticismo Tedesco e, in particolare, composte per il trio soprano, violino e pianoforte.

Durante l'evento, che si terrà il 25 giugno alle 17 nello ​Studio Teologico del Santo, sarà possibile ascoltare 6 lieder di rara esecuzione, l’opera 154 di Spohr. Si tratta di un ciclo di composizioni in cui l’accompagnamento del canto non è affidato soltanto al pianoforte, ma anche al violino, strumento di cui Spohr è stato un abile virtuoso.
Di questi lieder colpisce la particolare dolcezza e delicatezza della linea melodica abbellita continuamente dalle virtuosistiche vibrazioni del violino.
In omaggio al compositore Robert Schumann verranno eseguiti i Frauenliebe und Leben op. 42 per soprano e pianoforte e la Sonata op. 105 per violino e pianoforte.

Il ciclo Frauenlieben und Leben (Amore e Vita di Donna), op. 42 di Robert Schumann comprende otto poesie di Chamisso. Composto l'11 e il 12 luglio 1840, a due mesi dal matrimonio con Clara, questo ciclo racconta la nascita estasiata dell'amore nel cuore di una giovane donna: il ricordo vivo ed appassionato del primo incontro con l'amato (n°1), la sua ammirazione per lui che è il migliore di tutti per bellezza fisica e spirituale (n° 2), i turbamenti e le insicurezze portate in sogno (n°3), il dono prezioso dell'anello di fidanzamento (n°4), l'attesa del matrimonio con le sorelle (n°5), la sua vita di sposa e di madre (n° 6 e 7) e infine il suo destino di vedova (n° 8).
L'ultimo Lied annuncia la morte dello sposo, che spezza la felicità e quindi anche la linea melodica. La donna si ritira in se stessa evocando il ricordo della felicità perduta. I suoi pensieri sono affidati alla lunga coda del pianoforte che riprende il tema del primo Lied.
La Sonata per violino e pianoforte si distingue per il suo afflato romantico, sin dal tema iniziale espresso dal violino con morbidezza di accento e senza enfasi. Il tema viene elaborato e traduce con particolare efficacia quella tensione interiore, che si esprime tra volontà e dubbio, tra realtà ed aspirazioni ideali, caratteristica saliente della sensibilità schumanniana.

Sonia Marcato, soprano;
Alessandro Gasparini, violino;
Maddalena Murari, pianoforte.

IL PROGRAMMA 

  • L. Spohr - Lieder op. 154 per soprano, violino e pianoforte (Abend - Feier; Jagdlied; Töne; Erlkönig; Der Spielmann und seine Geige; Abendstille);
  • R. Schumann - Sonata in la minore op. 105 per violino e pianoforte (Mit Leidenschaftlichem Ausdruck; Allegretto; Lebhaft);
  • R. Schumann - Frauenliebe und Leben op. 42 per soprano e pianoforte, 8 Lieder su testo di Adelbert von Chamisso (Seit ich ihn gesehen; Er, der Herrlichste von allen; Ich kann's nicht fassen; Du Ring an meinem Finger; Helft mir, ihr Schwestern; Susser Freund, du blickest; An meinem Herzen; Nun hast du mir den ersten Schmerz getan);
  • C. Reinecke - Waldesgruss op. 26 per soprano, violino e pianoforte;
  • J. Marx - Du bist der Garten per soprano, violino e pianoforte.

INFORMAZIONI

Ingresso libero.
347 4749682
maddalena.murari@unipd.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • "Rock opera" al Geox: i mostri sacri del rock in chiave sinfonica

    • 28 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Orchestra di Padova e del Veneto al Geox: da Morricone a Beethoven

    • 27 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento