"Di Piazza in Piazza", festa provinciale del CTG con escursione e pranzo a Padova

Domenica 28 maggio a partire dalle 8 il CTG di Padova organizza una giornata dedicata alla scoperta del centro storico, con un ricco programma.

PROGRAMMA

  • Ore 8.45: ritrovo a Porta Molino dove, nelle vicinanze, esiste la possibilità di parcheggio.

  • Ore 9: saluti di benvenuto e spiegazione di Porta Molino con alcune informazioni sulle mura cittadine e di via Dante.

  • Ore 9.30: arrivo in piazzetta San Nicolò con spiegazione degli edifici storici in affaccio compreso teatro Verdi, passaggio su piazza Capitaniato con breve spiegazione in via Accademia della Loggia Carrarese, arrivo in piazza dei Signori con contestualizzazione degli edifici in affaccio (Torre con l'orologio di Dondi) e visita alla Loggia del Capitanio.

  • Ore 11.30-12: Messa.

  • Ore 13-14.30: pausa pranzo alla mensa Pio X in via Bonporti.

  • Ore 14.45: ripresa della visita con passaggio sotto l'arco di via Bonporti.

  • Ore 15.30-16.45: visita al Museo Diocesano, palazzo vescovile e Battistero.

  • Ore 17: saluti conclusivi in piazza Duomo.

Il comitato promotore CTG si riserva la facoltà di modificare programma per motivi organizzativi senza alterare la qualità e il significato della visita.

DETTAGLI

Narrano le cronache che le prime mura di Padova vennero innalzate nel 1195 e che la prima cinta, quella che racchiudeva l'antico centro romano della città, venne completata nel 1210.
Porta e ponte Molino sono uno dei resti meglio conservati della prima cinta, che contava ben diciannove porte e passaggi; il nome deriva dai numerosi mulini ad acqua, ben trentaquattro nel 1300, un tempo galleggianti sul fiume.
Il ponte, a cinque arcate, è d'origine romana e risale al 40-30 a.C.
Assieme a Pontecorvo, Ponte Molino è l'unico dei ponti romani tuttora in servizio.

Proseguendo per via Dante, antica via romana collegata alla porta dove, nel Medioevo, avevano sede artigiani del cuoio e delle scarpe, si arriva nella piazzette sulla quale si affaccia la chiesa di San Nicolò, tra le più antiche della città.

Si visiterà poi la Loggia Carrarese, l'unica parte rimasta intatta a simboleggiare la grandiosità della reggia, sede dell'Accademia dei Ricovrati, che fu fondata nel 1599 da illustri letterati e personaggi della cultura e dell'aristocrazia veneta, tra cui Galileo Galilei e Cesare Cremonini, ora Accademia Galileiana di Scienze, Lettere ed Arti, al cui interno si potranno ammirare affreschi del Guariento.
In piazza dei Signori si osserveranno la Loggia del Capitanio e, da un punto privilegiato, la Torre dell'Orologio.

Dopo la Messa (alle ore 11.30 circa), che concluderà la mattinata, si terrà il pranzo comunitario.
Nel primo pomeriggio (ore 14.30 circa) riprende la visita con passaggio sotto l'arco di via Bonporti per identificare l'antica proprietà vescovile e arrivo in piazza Duomo.

A seguire, la visita al Museo Diocesano, al palazzo Vescovile e al Battistero.
Il palazzo Vescovile di Padova sorge nella piazza antistante il Duomo e dal 2000 ospita il Museo Diocesano d'Arte Sacra.
Una delle particolarità del palazzo è il grande salone, ovvero la sala del Trono, decorata dagli affreschi del Montagna.
Il salone custodisce anche un ritratto di Francesco Petrarca, proveniente dalla casa padovana del poeta, e una Madonna con Bambino della metà del quattrocento di Giusto de' Menabuoi.
Il Museo Diocesano d'Arte Sacra intitolato a San Gregorio Barbarigo raccoglie preziose opere di pittura, scultura e oreficeria, codici e incunaboli, paramenti sacri provenienti dal territorio della Diocesi di Padova.

ISCRIZIONI

Entro il 20 maggio, con versamento di un contributo di partecipazione di 25 euro che comprende: visita con guida per l'intera giornata, ingressi e pranzo.
La partecipazione alla giornata senza il pranzo prevede un contributo per spese organizzative di 8 euro.
Pagamenti con bonifico bancario al codice IBAN del Comitato Provinciale CTG di Padova: IT66L0103012121000000248308 - Banca Monte dei Paschi di Siena - F​iliale di Padova.

PARTECIPAZIONE

Possono partecipare i Soci CTG, gli amici e simpatizzanti anche non iscritti al CTG.

INFORMAZIONI

Presidente Comitato Provinciale - Ivana Tosato:
ivana.tosato@gmail.com - 348.5142117
Segretario Comitato Provinciale - Agostino Zagolin:
tinozagolin@virgilio.it - 331.5281658
Gruppo Arcobaleno, pres. Favalli Guido:
ctgarcobaleno@gmail.com - 340.0884333
Gruppo Chiese e oratori aperti, pres. Carbone Donato:
carbodon6@libero.it - 349.7553062
Gruppo Il Burcio, pres. Bortolotto Norma:
bortolotto.norma@libero.it - 340.3410929
Gruppo La Torre, pres. Ferrante Andrea:
latorre@ctg.it - 340.8203558
Gruppo La Specola, pres. Ceccato Annarosa:
laspecola@ctgveneto.it - 340.5522764
Gruppo Saccisica, pres. Mattietto Laura:
segreteria@ctgsaccisica.it - 340.3457809

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Visita guidata alle mura di Cittadella

    • 5 aprile 2020
    • Ufficio Turistico IAT Cittadella
  • Visita guidata al Castello del Catajo con la barca a remi

    • 19 aprile 2020
    • Castello del Catajo
  • “Gira le mura!”, da porta San Giovanni al torrione Ghirlanda

    • 5 aprile 2020
    • Piazzale San Giovanni

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Festa d'Irlanda 2020 ai giardini dell'Arena

    • dal 15 al 19 aprile 2020
    • Giardini dell'Arena
  • "‘900 italiano, un secolo di arte", mostra ai musei civici agli Eremitani

    • dal 1 febbraio al 10 maggio 2020
    • Musei Civici agli Eremitani
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento