Visita all'abbazia di Praglia per “La parte del selvaggio” con Norberto Villa e Silvia Datei

Il Gruppo Giardino Storico-Università di Padova organizza il XXVIII Corso 2018 dal titolo La parte del selvaggio. Miti e figure della natura senza l’uomo.

🍃 SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO DEL CORSO

Il corso, coordinato da Antonella Pietrogrande, propone un’esplorazione intorno al tema del "selvaggio" che, oggi più che mai, affascina.
Errante tra le rovine della sua modernità, minacciato dalla crisi ecologica globale, l’uomo occidentale vive il paradosso di un’attrazione irresistibile per una natura che, ai suoi occhi, pare essersi liberata di lui, ritornando alle origini.
Questa ricerca di natura pura si traduce, su scala planetaria, nell’evoluzione delle politiche di conservazione ambientale e nel trionfo della rinaturalizzazione, con il moltiplicarsi delle riserve naturali integrali.
Si afferma la ricerca di una "piena natura" che coinvolge sempre più le pratiche turistiche e del tempo libero, contrassegnate dal desiderio di una immersione dei corpi in luoghi dove restaurare le energie perdute e fondersi con ciò che incarna l’assolutamente altro.

Riflettere sull’interpretazione di questi fenomeni è il compito che si dà il XXVIII corso del Gruppo Giardino Storico dell’Università di Padova.
Al di là di un inventario delle figure paesaggistiche e giardiniere del «re-inselvaggimento» contemporaneo del mondo, il corso, presentando come di consueto vari punti di vista, ricollocherà tali figure nella loro eredità storica, proponendo un’immersione nella storia dei miti e degli archetipi iconografici, giardinieri e paesaggistici, della natura selvaggia che, in quanto costruzione culturale, è presente in ogni epoca e per dispiegarsi ricorre a immagini, concetti e racconti in cui ogni volta s’incarna.

Gli appuntamenti – aperti con cadenza settimanale a insegnanti, studenti universitari, tecnici e appassionati del settore – avranno inizio il 18 gennaio e termineranno il 17 maggio.
Oltre alle lezioni teoriche, sono previsti: tavole rotonde, seminari, flash botanici e presentazioni di libri, visite a giardini e a paesaggi. Un viaggio di studio, dal 24 al 27 maggio in Trentino Alto Adige, permetterà ai partecipanti di verificare dal vivo alcune delle problematiche proposte dal corso.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Inizio incontri: ore 16
Sede: Polo didattico Biologia e Biomedicina Fiore di Botta                                                                                                  

5 aprile
visita all’Abbazia di Praglia e l’opera di dissodamento dei monaci

Norberto Villa – abate abbazia di Praglia
Introduce Silvia Datei – Gruppo Giardino Storico Università di Padova

12 aprile
Reinventare il selvaggio per riparare il paesaggio. Un esempio a Bordeaux

Jean Noel Tournier – Atelier de Paysage B. et JN. Tournier Bordeaux, dialoga con Luciano Morbiato– Università di Padova

19 aprile
Il bosco in città e il suo valore ecologico, ambientale e sociale

Tavola rotonda con: ELENA ACCATI – Università di Torino; FILIPPO PIZZONI – aMAZING_sTUDIO Milano; PAOLO SEMENZATO – Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali Università di Padova; coordina FRANCESCA DALLA VECCHIA – Università di Padova, Gruppo Giardino Storico Università di Padova

21 aprile
Visita a Venezia
Verde
a Venezia: broli, orti, giardini
Valeria De Toffol, Margherita Levorato, Luis Zenatto – Gruppo Giardino Storico Università di Padova

4-5 maggio
Viaggio in Friuli

Ai confini del Friuli Venezia Giulia: borghi, ville e giardini
a cura di Cristina Cremonese
con Bernardetta Ricatti – Gruppo Giardino Storico Università di Padova

10 maggio
Cosa rimane della natura selvaggia. La “caccia” alle aree vergini superstiti

Michele Menegon – PAMS Foundation, Università di Manchester Metropolitan, Museo delle Scienze Muse, Trento

17 maggio
Le città e il loro inverso selvaggio. Come si mette oggi in scena il ritorno a una naturalità perduta

Tavola rotonda conclusiva con: CLAUDIO BERTORELLI – Asprostudio Vicenza; BIANCA MARIA RINALDI – Politecnico di Torino Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio; ANNACHIARA VENDRAMIN – studio Vendramin Padova; coordina ANNA LAMBERTINI – Università di Firenze Dipartimento di Architettura (DiDA)

24-27 maggio
Viaggio di studio
Giardini
e paesaggi in Trentino
con FABRIZIO FRONZA, agronomo, curatore parchi Levico e Roncegno; MARGHERITA LEVORATO – Gruppo Giardino Storico Università di Padova; CESARE MICHELETTI, LOREDANA PONTICELLI – A²studio projects for and researches into the Alpine space Trento; ALESSANDRO PASETTI MEDIN – Soprintendenza per i Beni Culturali Trento

INFORMAZIONI

coordinatrice@giardinostoricounivpadova.it
segreteria@giardinostoricounivpadova.it
www.giardinostoricounivpadova.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • “Cioccolarte” visita guidata all’Odeo Cornaro, al termine cioccolata calda

    • 8 dicembre 2019
    • Loggia e Odeo Cornaro
  • Tour di Natale delle botteghe storiche a Padova

    • Gratis
    • 7 dicembre 2019
    • Padova
  • Padova Urbs Picta: visita guidata alla Reggia Carrarese

    • 7 dicembre 2019
    • Davanti a Palazzo Liviano

I più visti

  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento