"C’era una volta", due racconti al Parco dei faggi di Voltabarozzo

C’era una Volta. Due racconti al Parco dei faggi di Voltabarozzo

Un prossimo fine settimana ricco di eventi nell’attuale parco dei faggi di Voltabarozzo (via Vecchia), per favorire la conoscenza dei luoghi e l’identità di un territorio, grazie al contributo dell’Assessorato al verde.

Furono proprio i cittadini di Voltabarozzo alla fine degli anni sessanta a suscitare l’intervento dell’allora sindaco Crescente e successivamente del sindaco Bentisk per l’acquisizione degli immobili situati tra via Piovese e via Vecchia dopo il fallimento della Sementi Sgaravatti che lì aveva la propria sede dal 1927. L’Amministrazione Comunale destinò gli edifici a scuola e gli ambienti esterni a parco pubblico.

Si incomincia venerdì 20 settembre alle ore 17 con la visita al parco curata da Silvio Varotto, esperto botanico.

Quindi alle 18 l’architetto Mario Bortolami guiderà alla scoperta dell’architettura della villa ottocentesca e dei magazzini-semenzaia della Sgaravatti costruiti nel 1929 su progetto di Francesco Mansutti.

Alle 20.45 lo storico David Celetti e Gianfranco Sgaravatti parleranno della Vivai Sgaravatti e presenteranno le immagini della ricca, coloratissima ed affascinante collezione di Cataloghi illustrati da artisti di fama.

La “Sgaravatti”, che pone le proprie radici nella prima metà dell’Ottocento con origine in Saonara, in oltre 150 anni di attività è stata una delle aziende florovivaistiche più attive a livello internazionale, fornitrice di numerosi governi.

Si concluderà sabato 21 alle 20.45 con il recital "Una scarrozzata in tram" con Renzo Pagliaroto e Michele Silvestrin su testi di Roberto Bettella e arrangiamenti musicali di Nicola Breschigliaro con la partecipazione del gruppo Musica E…

Salendo nel tram a cavalli e poi in quello elettrico, avvolti in atmosfere d’altri tempi, si verrà trasportati lungo le principali vie della città scoprendo angoli nascosti, dimenticati o profondamente modificati, fino ad arrivare a Voltabarozzo dove il tram elettrico fu inaugurato il 20 ottobre 1912.

L’iniziativa è curata dall’Associazione Volta2000. La partecipazione Libera

In caso di maltempo gli eventi del 20 e del 21 sera si svolgeranno in via Guasti 12 C.

Info web

https://www.facebook.com/associazione.volta.2000/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Incontro online di presentazione del corso di astronomia livello 1

    • solo oggi
    • Gratis
    • 21 gennaio 2021
    • Online
  • Trattato sulla proibizione delle armi nucleari: le iniziative a Padova

    • solo domani
    • 22 gennaio 2021
  • Open days per l'associazione Teama

    • Gratis
    • dal 5 al 31 gennaio 2021
    • Studio di Psicologia Alberini Davoli

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Il Natale in uno dei borghi più belli d’Italia: tutti gli eventi durante le festività a Montagnana

    • dal 7 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Montagnana
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 marzo 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento