rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Documenti

Matrimonio: tutti i documenti necessari alle nozze

Informazioni sulla celebrazione del matrimonio con rito religioso, sul matrimonio concordatario e sul rito civile

Due sono le possibilità, il matrimonio con rito religioso e con rito civile.

MATRIMONIO CON RITO RELIGIOSO. Il matrimonio religioso con rito cattolico (efficace per il diritto canonico) e il matrimonio civile (efficace per l'ordinamento italiano) possono essere celebrati separatamente. Solitamente, però, si celebra un unico matrimonio concordatario, che viene celebrato dal parroco, ma che ha effetti anche per l'ordinamento italiano. Altri tipi di matrimonio religioso, valido agli effetti civili, riguardano i culti acattolici riconosciuti dalla Stato italiano o previsti a seguito di accordi tra lo Stato italiano ed altre confessioni religiose.

TRASCRIZIONE. In caso di matrimonio con rito concordatario, entro 5 giorni dalla celebrazione, il parroco, o il ministro di culto celebrante, presenta la richiesta di trascrizione e l'atto di matrimonio all'ufficio protocollo del Comune di Padova. Con la trascrizione, il matrimonio assume rilevanza giuridica anche per lo Stato italiano, a partire dalla data di celebrazione del matrimonio stesso. La trascrizione può essere fatta anche più tardi (richiesta tardiva), su richiesta dei due sposi o anche di uno solo di essi, con la conoscenza e senza l'opposizione dell'altro coniuge. A trascrizione avvenuta si può richiedere la certificazione relativa al matrimonio.

MATRIMONIO CON RITO CIVILE. Gli sposi devono presentarsi nel luogo della celebrazione il giorno stabilito al momento della richiesta della pubblicazione, con due testimoni maggiorenni (anche parenti degli sposi), tutti muniti di valido documento di identità. I dati anagrafici dei testimoni vanno comunicati all'ufficio matrimoni almeno 10 giorni prima della data di celebrazione del matrimonio, unitamente alla dichiarazione di scelta del regime patrimoniale da parte degli sposi.

SCARICA I DOCUMENTI

STATO DI IMPEDIMENTO. Se uno dei due sposi non può recarsi presso il luogo della celebrazione, per infermità o per altro giustificato motivo, l'ufficiale dello stato civile e il segretario si trasferiscono nel luogo in cui si trova lo sposo per celebrarne il matrimonio. In questo caso occorrono 4 testimoni. Lo stato di impedimento deve essere opportunamente documentato all'ufficio matrimoni.

LUOGHI E GIORNI. I matrimoni civili vengono celebrati il sabato mattina nella sala Livio Paladin - giardino pensile di palazzo Moroni - via del Municipio, 2 - Padova. La sala ha una capacità di circa 100 posti. Le celebrazioni possono avvenire anche il giovedì mattina, in questo caso i matrimoni vengono celebrati, temporaneamente, presso la sala ex Anei della Loggia della Gran Guardia, piazza dei Signori - Padova. La data e l'orario vanno concordati, in anticipo, con l'ufficio matrimoni. Il matrimonio può essere celebrato non prima di 4 e non dopo 180 giorni dalla data di affissione delle pubblicazioni.

ACCESSI ZTL. Si può accedere alla ztl per la celebrazione di un matrimonio con una sola automobile. Per l'autorizzazione, il lunedì prima della celebrazione, deve essere trasmesso il modulo di richiesta via fax al num. 049 8237704; i dati si possono comunicare anche telefonicamente al num. 049 8205705 - 8205706. L'autorizzazione all'ingresso e alla sosta nella ztl ha una validità di 2 ore.

FOTO. Scatti fotografici nel giorno delle nozze: è consentito l'ingresso gratuito ai novelli sposi a Palazzo della Ragione, accompagnati da un fotografo, per le foto ricordo. E' necessario sottoscrivere il modulo di autorizzazione ad esclusivo uso privato. Per informazioni chiamare lo 049 8204513.

INFORMAZIONI. Ufficio matrimoni - servizio stato civile - Settore Servizi Demografici e Cimiteriali - Comune di Padova, piazza dei Signori, 23 (ultimo piano) - 35139 Padova. Telefono 049 8205705. Fax 049 8237704. Orario: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 12.30; giovedì e sabato solo cerimonie per cittadinanze e matrimoni già prenotati. Mail: matrimoni@comune.padova.it, pec statocivile@comune.padova.legalmail.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimonio: tutti i documenti necessari alle nozze

PadovaOggi è in caricamento