Piatti tipici del territorio, la ricetta del "risotto ricco alla padovana"

Il Natale bussa alle porte, e anche se forse è un po' presto per pensare al pranzo del 25 dicembre, non lo è per cominciare a scoprire i piatti tipici che animano le feste nel territorio padovano. Ecco una ricetta alquanto complicata, ma che da secoli adorna e ravviva le tavole del posto, imbandite per le feste con tutto il loro carico di gusto e bellezza: il "risotto ricco alla padovana". 

Ingredienti

- 650 gr di riso
-100 ml di olio d'oliva
-100 gr di burro
-100 gr di grana padano
-100 gr di carne di pollo
-100 gr di fegatini di anatra
-100 gr di durelli di pollo
-100 gr di carne di tacchino
-100 gr di carne di maiale
-100 gr di cuori di gallina
-100 gr di salsiccia
-100 gr di midollo
-150 gr di piselli
-100 gr di carote
- 60 gr di sedano
-150 gr di cipolla
- 200 gr di pomodoro
- un litro e mezzo di brodo
- vino rosso
- chiodi di garofano, pepe, sale 

Ricetta

Predisporre una leggera base profumata con olio, cipolla, sedano e carote. Far prosciugare in una casseruola coperta, al naturale, le carni e le regaglie; aggiungere parte del vino e portare a cottura pressoché completa. Unire il tutto alla base profumata, aggiungere i piselli, il pomodoro e il midollo, aggiustando con sale, pepe e chiodi di garofano, e lasciare a fuoco lento per qualche minuto. Tostare il riso con solo burro, aggiungere il ragù già preparato, bagnare con il vino e completare la cottura con del brodo di gallina e faraona. Due minuti prima di servire, togliere il recipiente dal fuoco e mantecare con burro e formaggio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento