Amministrative 2017, Federico Contin lancia la distribuzione di condom elettorali

La provocatoria campagna elettorale arriva dal re della movida del Piovego, candidato consigliere comunale nelle fila della lista civica "Giordani sindaco"

Federico Contin (Giordani sindaco)

La prima volta fallo sicuro. E dentro alla scatolina elettorale assieme al "santino" del candidato c'è un preservativo. È questa l'idea lanciata da Federico Contin della civica Giordani sindaco, una delle sette liste che sostengono la candidatura a sindaco di Sergio Giordani.

"I RAGAZZI CAPIRANNO". Una volta a Padova c'era più volontà di partecipazione politica - spiega Federico Contin, imprenditore del settore del divertimento e tra i principali nomi noti della movida padovana - Per riportare i giovani a votare, specie i diciottenni, questa idea ci è sembrata carina anche perchè ha un doppio livello di lettura. Oltre al messaggio elettorale, di pensare comunque al futuro della città partecipando alle elezioni amministrative da elettori, vogliamo far riflettere i ragazzi anche sulla questione, tuttaltro che risolta, delle malattie infettive sessualmente trasmissibili.  È un po' una provocazione, ma siamo in una delle capitali della goliardia e sono sicuro che i ragazzi capiranno".

DISTRIBUZIONE. L'appuntamento per la prima distrbuzione degli insoliti gadget elettorali è per venerdì mattina alle ore 12.50 di fronte alla fermata del tram "Tito Livio" a Padova a poche decine di metri dall'omonimo liceo dove si diplomò anche l'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. "Vogliamo una Padova più viva - spiega Contin - in cui diminuiscano odio e paure e si recuperi spazio per amore e spensieratezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento