Martedì, 21 Settembre 2021
Salute

Inaugurata la prima sala a Padova interamente dedicata all’attività sportiva per bambini affetti da autismo

Dopo due anni dall’avvio del progetto “CrossFit Kids For All”, ideato e promosso da Damiano Ferrar taglio del nastro all’interno della palestra in Via Svizzera a Camin

Inaugurata la prima sala a Padova interamente dedicata all’attività sportiva per bambini affetti da autismo. Continua l’impegno nel sociale della Società Sportiva Iron Kings di Padova che ha realizzato uno spazio dedicato al progetto “CrossFit Kids For All” attraverso cui dona lezioni di CrossFit gratuite a bambini affetti da autismo.

Il progetto

Dopo due anni dall’avvio del progetto “CrossFit Kids For All”, ideato e promosso da Damiano Ferrari, legale rappresentante della palestra Iron Kings di Padova, in collaborazione con l’associazione Le Parole di Enea Onlus, venerdì 3 settembre è stata inaugurata all’interno della palestra in Via Svizzera 1 a Camin una sala interamente dedicata all’attività sportiva per i bambini affetti da autismo.

L'inaugurazione

L’inaugurazione ha visto la partecipazione di Diego Bonavina, Assessore allo Sport del Comune di Padova e dei rappresentanti delle federazioni ed enti di promozione sportiva Andrea Missiaglia, presidente del Comitato Regionale FIPE del Veneto, Katiuscia De Medio, Presidente del Comitato Provinciale AICS Padova e Ruggero Vilnai, Presidente Regionale Veneto del Comitato Italiano Paralimpico. Durante l’incontro è stata data particolare rilevanza alla capacità inclusiva del progetto che ha lo scopo di rimuovere le barriere che impediscono la piena partecipazione all’attività ludico-sportiva di bambini affetti da disabilità. Un’iniziativa che è importante divulgare affinché altre strutture sportive possano approcciarsi al mondo dell’autismo. Ad accogliere gli ospiti anche la street artist Carolina Blanco, in arte Carolì, che ha interamente dipinto la stanza studiando tematiche e colori “per dare e trasmettere ai bambini la magia dell’immaginazione e la forza della diversità come il colore più bello”. Il titolo dell’opera scelto da Carolì “Se i pesci volano le farfalle nuotano” esprime appieno la ricchezza della diversità che stravolge le regole di ciò che è considerato normale. Presenti all’inaugurazione anche Sara Trentanovi, rappresentante dell’associazione Le Parole di Enea Onlus, ed il suo team di terapiste che supervisionano il progetto in qualità di psicologhe dell’infanzia e analiste del comportamento. Nel progetto è stata inserita anche Natascia Ventura, psicomotricista che da settembre inizierà ad affiancare Damiano nelle ore di attività con i bambini.

La sala

La sala è stata realizzata da Iron Kings con il prezioso contributo di Noleggiare Srl e con il ricavato ricevuto da Alì Supermercati grazie alla partecipazione all’iniziativa We Love People. Iron Kings non si ferma! La sfida per il 2022 è quella di realizzare dei corsi gratuiti per formare istruttori di altre strutture sportive e di diverse discipline per permettere loro di accogliere bambini affetti da autismo e finanziarli per la realizzazione di altri spazi dedicati come la sala “CrossFit Kids For All”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la prima sala a Padova interamente dedicata all’attività sportiva per bambini affetti da autismo

PadovaOggi è in caricamento