Schianto all'incrocio, la mancata precedenza provoca due feriti. Anziana intrappolata

Due utilitarie sono uscite di strada lunedì mattina a Saccolongo. A causare l'impatto sarebbe stata la mancata precedenza da parte di una settantenne estratta dall'abitacolo dai pompieri

La scena dell'incidente all'incrocio tra Sp13 e via per Mestrino, nel comune di Saccolongo

Ancora un incidente sulle strade padovane dopo la strage costata la vita a tre persone nella giornata di domenica. A Saccolongo una mancata precedenza ha provocato l'uscita di strada di due auto e il ferimento delle due persone a bordo.

L'incidente

Lo scontro alle 8 di lunedì mattina lungo la strada provinciale 13 "via Pelosa" all'altezza dell'incrocio con via per Mestrino. L'impatto è avvenuto tra una Opel condotta da una 72enne e la Fiat di un 22enne. Secondo le prime informazioni la donna proveniente dalla laterale si sarebbe immessa sulla Sp13 senza rendersi conto del sopraggiungere dell'altro mezzo. Violento l'impatto, forse a causa della velocità sostenuta, che ha mandato entrambi i veicoli fuori strada ai lati opposti della carreggiata.

I soccorsi

Sul posto grazie alle segnalazioni dei passanti sono giunti tempestivamente i pompieri di Abano Terme, due ambulanze, un'auto medica e la polizia locale di Saccolongo che ha curato i rilievi. I vigli del fuoco hanno estratto la donna dall'abitacolo della Opel finita nel fosso lungo la strada, mentre il ragazzo è riuscito a uscire autonomamente. Entrambi sono stati accompagnati a scopo precauzionale al pronto soccorso ma le loro condizioni non sarebbero preoccupanti. Per mettere in sicurezza e rimuovere le due auto incidentate è servita circa un'ora e mezza, durante la quale la polizia locale è stata impegnata nel rilevare la dinamica e gestire la viabilità, che inevitabilmente ha subito delle ripercussioni. Ancora al vaglio le cause che hanno portato alla carambola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

  • Auto travolge ciclista alla rotonda: l'uomo di 40 anni è grave in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento