Paura nel Piovese: l'autista ha un malore, bus di linea finisce contro un'abitazione

È successo mercoledì sera intorno alle 19 a Celeseo di Sant'Angelo di Piove di Sacco. Sul posto i vigili del fuoco, la polizia stradale e i sanitari del Suem 118 che hanno trasferito il conducente in ospedale

Poco dopo le 19 di mercoledì l'autista di un bus di linea, colpito da malore, è finito contro il pilastro di un fabbricato . È successo in via San Marco a Celeseo di Sant’Angelo di Piove di Sacco.

AUTISTA IN OSPEDALE.

L'autista è riuscito a fermarsi ma quando poi il mezzo si è mosso, probabilmente perché non frenato, non è riuscito a bloccarlo in tempo andando quindi a sbattere contro la struttura. Fortunatamente sul mezzo non c'era passeggeri. L'impatto ha provocato lievi danni alla struttura e al cristallo del bus. I pompieri del locale distaccamento hanno messo in sicurezza il mezzo, mentre l’autista è stato assistito dal personale del suem 118 per essere portato in ospedale. Sul posto la polizia stradale. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore.

Schermata 2017-12-13 alle 22.02.01-2

Potrebbe interessarti

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Fine mese all'insegna dei cantieri: strade chiuse fino a due mesi tra il centro e i quartieri

I più letti della settimana

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Si schiantano con l'auto contro un platano: passeggera elitrasportata in ospedale, è grave

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Litigio tra pazienti allo studio medico: costole rotte e denunce per due pensionati

Torna su
PadovaOggi è in caricamento