menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, convocato il 2 marzo il tavolo di concertazione delle categorie economiche

L’assessore regionale allo sviluppo economico, Roberto Marcato, ha inviato la convocazione del Tavolo di concertazione delle categorie economiche - allargato per l’occasione ai principali enti fieristici - per affrontare il tema dell’emergenza Coronavirus

L’assessore regionale allo sviluppo economico, Roberto Marcato, ha inviato la convocazione del Tavolo di concertazione delle categorie economiche - allargato per l’occasione ai principali enti fieristici - per affrontare il tema dell’emergenza coronavirus.

Tavolo

Il tavolo è convocato lunedì 2 marzo alle ore 10 nella sala polifunzionale al secondo piano del Palazzo della Regione (ex Grandi Stazioni) di Venezia. Spiega l'assessore Marcato: «Come anticipato in occasione dell’incontro di martedì scorso con il Presidente della Regione, ho convocato il tavolo tecnico con le categorie per fare il punto della situazione e condividere delle linee strategiche di intervento. Sarà occasione nella quale affrontare in maniera specifica le ricadute sulle attività produttive dell’emergenza coronavirus, che stiamo vivendo in tutta la regione e in gran parte delle regioni del nord Italia con le pesanti ricadute per l’intera economia regionale che già stiamo toccando con mano. L’obiettivo è condividere un percorso e identificare le misure attraverso le quali supportare le nostre imprese: si tratta di unire le forze e trovare la via per risollevare la nostra economia dopo questa situazione di emergenza sanitaria dalle conseguenze estremamente gravi per tutti i settori economici, turismo e industria in primis. Noi come Regione del Veneto, come sempre, faremo la nostra parte, dopo di che ci aspettiamo che il Governo e soprattutto l’Unione Europea garantiscano il giusto sostegno alle nostre imprese».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento