menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imu, se restasse tutta ai Comuni Padova guadagnerebbe 44,4 milioni

Il capoluogo euganeo sarebbe il 2° d'Italia, secondo un'elaborazione diffusa dal Partito democratico, a beneficiarne maggiormente rispetto a quanto attualmente incassa coi trasferimenti statali

207,2 euro in più per residente, ovvero 44,4 milioni di euro in più l'anno per le casse di palazzo Moroni. Numeri da fantapolitica? Quasi.

L'INDAGINE DEL PD. E' quanto emerge da un'elaborazione dati a cura del Partito democratico che ha stilato una classifica dei Comuni italiani in base a quanto guadagnerebbero o perderebbero se tutta l'Imu incassata rimanesse nelle casse municipali anzichè predere per buona parte la via per Roma. Il raffronto si basa rispetto a quanto incassano invece attualmente tramite i trasferimenti statali.

L'ALTRA INDAGINE: PADOVA 2° CITTÀ VENETA CHE PAGA PIÙ IMU

PADOVA E LE ALTRE. Nella "Top 10" dei Comuni capoluogo italiani che ci guadagnerebbero di più (il che significa che per ora, con il trasferimento a Roma ci perdono di più) al secondo posto ci sta proprio Padova con le cifre che abbiamo indicato sopra. Al primo posto Siena, con 232,8 euro in più a residente. Al primo posto invece tra i Comuni che più ci perderebbero c'è Napoli, con meno 332,2 euro per cittadino (quindi ne consegue che attualmente è il Comune che più ci guadagna: ben superiori i trasferimenti statali rispetto all'Imu incassata).

Ecco tutti i dati della classifica:

I PRIMI 10 CHE CI GUADAGNEREBBERO:

1) Siena +232,8 (euro per cittadino) ovvero +12,6 milioni di euro (in totale)
2) Padova +207,2 (euro per cittadino) ovvero +44,4 milioni di euro (in totale)
3) Lecco +205,7 euro (per cittadino) ovvero +9,8 milioni di euro (in totale)
4) Monza 188,3 euro (per cittadino) ovvero +23,1 milioni di euro (in totale)
5) Roma 186,3 euro (per cittadino) ovvero +514,5 milioni di euro (in totale)
6) Como 174,5 euro (per cittadino) ovvero +14,8 milioni di euro (in totale)
7) Mantova 162,4 euro (per cittadino) ovvero +7,8 milioni di euro (in totale)
8) Biella 138,4 euro (per cittadino) ovvero +6,3 milioni di euro (in totale)
9) Rimini 131 euro (per cittadino) ovvero +18,7 milioni di euro (in totale)
10)Imperia 118,6 euro (per cittadino) ovvero +5 milioni di euro (in totale)

I PRIMI 10 CHE CI PERDEREBBERO:

1) Napoli -332,2 euro (per cittadino) ovvero -318,8 milioni di euro (in totale)
2) Cosenza -264,1 euro (per cittadino) ovvero -18,5 milioni di euro (in totale)
3) Potenza -198,7 euro (per cittadino) ovvero -13,5 milioni di euro (in totale)
4) Catanzaro -188,5 euro (per cittadino) ovvero -17,5 milioni di euro (in totale)
5) Urbino -153,3 euro (per cittadino) ovvero -2,3 milioni di euro (in totale)
6) R.Calabria -147,7 euro (per cittadino) ovvero -27,5 milioni di euro (in totale)
7) Salerno -143,7 euro (per cittadino) ovvero -19,9 milioni di euro (in totale)
8) Crotone -143,6 euro (per cittadino) ovvero -8,8 milioni di euro (in totale)
9) Caserta -142,7 euro (per cittadino) ovvero -11,2 milioni di euro (in totale)
10) Foggia -129,7 euro (per cittadino) ovvero -19,8 milioni di euro (in totale)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento