menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova provincia veneta più ricca ma è più sobria nei "macchinoni" 2014, redditi comune per comune

Nel 2013, il Padovano conduceva la classifica "ricchezza" in Veneto, collocandosi, però, al terzo posto per presenza di "bolidi" (meno sobri il Trevigiano e il Vicentino). La graduatoria regionale e provinciale 2014

È Padova la provincia veneta più ricca, e, secondo un'analisi pubblicata da "La Stampa", relativa ai dati del 2013, è pure tra le più "sobrie", almeno in fatto di "macchinoni", ovvero le auto di cilindrata superiore ai 2mila centimetri cubi. Infatti, nonostante il reddito medio pro capite dichiarato dai residenti nei vari comuni euganei sia il più alto nella regione (20.367 euro), la percentuale di "bolidi" nel Padovano è più bassa (8,79%) rispetto a quelle riscontrate nel Trevigiano (9,38%) e nel Vicentino (9,37%).

REDDITI E "MACCHINONI" NEL 2013. Soffermandosi sui redditi dichiarati nel 2013, dietro Padova, con i suoi 20.367 euro pro capite, si collocano Vicenza (19.799), Venezia (19.763), Treviso (19.622), Verona (19.395), Belluno (19.084) e, in coda alla classifica, Rovigo (17.082). Nello stesso anno, la percentuale di "macchinoni" riscontrata nelle varie province venete colloca al primo posto Treviso e al secondo Vicenza, che, in una scala di sobrietà da 1 a 7, non raggiungono neppure il secondo gradino. Dietro di loro, Padova, seguita da Verona (8,71%), Venezia (8,3%), Belluno (7,71%) e ultima, ancora, Rovigo (7,2%). Tutte queste, più sobrie delle prime, restano comunque al secondo scalino (su 7) per sobrietà. Fa eccezione solo Belluno, la più sobria del Veneto.

2014, PADOVA LA PIÙ RICCA IN VENETO. Andando invece a guardare il reddito imponibile medio pro capite dichiarato nel 2014, il "Sole24Ore" ha stilato una graduatoria a livello nazionale, comune per comune. La città di Padova, con i suoi 24.729,81 euro dichiarati, si colloca in cima alla classifica veneta (84esima in quella italiana), seguita da Treviso (24.638, 46), Belluno (23.353,17), Vicenza (22.595,25), Verona (22.518,09), Venezia (21.811,14) e Rovigo (21.811,14).

I PIÙ RICCHI E I PIÙ POVERI NEL PADOVANO. Rimanendo, invece, nella provincia euganea, dietro al comune capoluogo, sul podio dei più ricchi troviamo Noventa Padovana, con un reddito imponibile medio pro capite di 24.122,73 euro nel 2014, e Selvazzano Dentro (23.069,16 euro). In fondo alla classifica, i tre comuni padovani più poveri: Merlara (14.333,66 euro), Casale di Scodosia (14.205, 37 euro) e, ultimo, Castelbaldo, con i suoi 13.755,98 euro di reddito dichiarati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento