Castello Carrarese, Colasio: «Vetrina del design mondiale che ruoti intorno agli artisti padovani»

L'assessore alla cultura parla del prossimo restauro dell'ala sud del Castello Carrarese svelando: «In cantiere una grande mostra dedicata a Paolo De Poli»

L'assessore Andrea Colasio

«Vogliamo costruire uno spazio del design internazionale che ruoti intorno agli artisti padovani». Le sue parole fanno trasparire tutta la soddisfazione. E non potrebbe essere altrimenti: Andrea Colasio pregusta (e anticipa) grandi novità per il Castello Carrarese.

Paolo De Poli

La ristrutturazione dell'ala sud è cosa nota, e partirà a breve. Ma come verrà valorizzata? È lo stesso assessore alla cultura a parlare del progetto ricordando che Padova ha svolto un ruolo fondamentale nel mondo del «design ante litteram». E tra gli maestri nostrani da ricordare c'è Paolo De Poli, che Colasio inquadra come «l'uomo degli smalti, un artista padovano geniale» e per il quale «insieme al professor Bassi e alla famiglia De Poli si sta studiando una grande mostra tra il 2021 e il 2022» quale preludio per la "nuova vita" del Castello Carrarese, con sale pronte ad ospitare le opere di Alberto Biasi, del Gruppo N, della scuola orafa padovana ma anche di artisti di elevata caratura internazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri tre decessi nel Padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento