rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
mobilità

Piste ciclabili, Istat: "Le dotazioni più elevate in Italia si registrano nella città di Padova"

Continuano a crescere anche i servizi di car sharing (ormai presente in 23 città, con oltre 4mila veicoli) e bike sharing (presente in 60 città, con oltre 11mila biciclette)

In rapporto alla superficie comunale, le dotazioni più elevate di piste ciclabili in Italia si registrano a Padova (177 chilometri ogni 100 chilometri quadrati). A dirlo è l'Istat, che ha fotografato il cambiamento dei sistemi di mobilità nel 2014.

I DATI ISTAT. Nel 2014, sono 105 i capoluoghi di provincia che dispongono di piste ciclabili, contro gli 89 del 2008. Negli ultimi due anni non si registrano nuovi ingressi in questo gruppo, ma 55 città hanno accresciuto la propria dotazione, portando il valore medio nazionale a 19,4 chilometri di piste ogni 100 chilometri quadrati di superificie comunale (18,1 nel 2012). Scende, inoltre, il numero di città con meno di cinque chilometri di piste (da 24 a 17, concentrate nel Mezzogiorno), mentre salgono da 24 a 26 quelle con più di 50.

CAR E BIKE SHARING. Continuano a crescere anche i servizi di car sharing (ormai presente in 23 città, con oltre 4mila veicoli) e bike sharing (presente in 60 città, con oltre 11mila biciclette disponibili e quasi 1.200 postazioni di prelievo e riconsegna).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piste ciclabili, Istat: "Le dotazioni più elevate in Italia si registrano nella città di Padova"

PadovaOggi è in caricamento