rotate-mobile
Asili nido Savonarola / via Raggio di Sole, 2

Rette di frequenza negli asili nido: ecco quanto si paga

Gli ammessi devono un contributo che varia secondo il valore dell'Indicatore della situazione economica equivalente del nucleo familiare (Isee) e secondo la fascia oraria di fruizione del servizio

Le fasce tariffarie per l'anno scolastico 2010/2011 sono le seguenti elencate in tabella:

 
In caso di due fratelli che frequentino contemporaneamente il nido, la retta per il secondo fratello è diminuita del 50%.
Alle famiglie, inoltre, è applicata la tariffa corrispondente alla fascia immediatamente inferiore rispetto a quella di appartenenza, nel caso si verifichi una delle seguenti condizioni, non cumulabili:
- il bambino inserito è disabile, purchè venga prodotto il relativo certificato medico
- il bambino appartiene ad un nucleo familiare con tre o più figli minori a carico dei genitori
- il bambino appartiene ad un nucleo familiare con casa di proprietà gravata da mutuo, purchè si tratti di abitazione e unica proprietà immobiliare
- frequenza di bambini appartenenti ad una famiglia con un solo genitore che esercita la potestà genitoriale e con Isee inferiore a 12.000 euro
 
Nel caso in cui non venga presentata la documentazione Isee, viene applicata d’ufficio la retta corrispondente alla 10° fascia, e non si applicano le agevolazioni elencate. Tale retta massima viene applicata anche alle famiglie dei bambini già iscritti al nido che, alla scadenza dell'Isee, non lo ripresentano, entro il mese successivo a quello di scadenza.
 
Per la compilazione dell'Isee, le famiglie possono rivolgersi gratuitamente ai Caaf (Centri di assistenza fiscale).
 
Al momento dell’accettazione del posto deve essere versato un contributo fisso di iscrizione pari a 55 euro, non restituibile.
 
Il pagamento della retta viene effettuato mensilmente con versamento della quota in conto corrente postale, o Rid (domiciliazione bancaria), l’ufficio invia a domicilio i bollettini prestampati. L’importo della retta comprende l’assicurazione per infortuni verificatisi all’interno del nido.
 
In caso di assenza per malattia superiore alle quattro settimane consecutive, purchè tempestivamente comunicata e documentata da certificato medico contenente la prognosi, si applica, per tutta la durata dell’assenza, una riduzione della retta del 40%. Si considera che la malattia abbia inizio dalla data del primo certificato medico presentato.
 
Per informazioni è possibile contattare l'ufficio amministrativo Asili nido e scuole dell'infanzia - settore Servizi scolastici - del comune di Padova in via Raggio di Sole, 2 - 35137 Padova.
Telefono 049.8204015-8204016. Fax 049.8204050. Orario: lunedì e venerdì dalle 10 alle 13.15, il martedì dalle 15 alle 17.30, il giovedì dalle 10 alle 15, mercoledì chiuso. E-mail: melchiorim@comune.padova.it; iole.deagostini@comune.padova.it
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rette di frequenza negli asili nido: ecco quanto si paga

PadovaOggi è in caricamento