Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Piazze

Piazza dei Signori, Bonavina: «Residenti da tutelare, ma senza fermare la ripresa sociale»

L'assessore risponde ad una parte dei residenti, che continua a denunciare la presenza fino a notte fonda di gruppi di ragazzi (spesso anche "armati" di bonghi) e della massa di rifiuti che lasciano in strada e sulla scalinata della Gran Guardia

«Noi abbiamo un ruolo delicato: Dobbiamo accompagnare la ripresa sociale dopo una fase durissima e quindi favorire i momenti di socialità e il lavoro dei commercianti. Nello stesso tempo però dobbiamo anche tutelare i residenti. Riuscire a mediare tra tutti non è semplice, ed è ovvio che vedere le immagini di questa mattina con un manto di birre gettate per terra non è piacevole ed è indice di inciviltà. Cercheremo di migliorare la situazione il più possibile, ma è giusto che si sappia come gli attori coinvolti nella sicurezza sono in molti e che non possiamo e non vogliamo desertificare piazza dei Signori». La voce è quella dell'assessore alla sicurezza Diego Bonavina, dopo aver visto le immagini registrate la notte scorsa da alcuni residenti, che testimoniano come alle 3 di notte si suonassero ancora i bonghi e ci fossero ancora centinaia di persone in piazza.

I fatti

Subito dopo, sono arrivate le foto che invece confermato come quelle stesse persone abbiano lasciato tutto ciò che hanno consumato, tra birre, alcol e cibo, sulle scalinate della Gran Guardia e in strada. La pazienza di una parte dei residenti è finita, tant'è che hanno iniziato a far circolare in rete video e foto della nottata (è sempre così nel weekend), denunciando una certa passività delle forze dell'ordine e dell'amministrazione. «La situazione è decisamente migliorata negli ultimi anni, ma questo non vuol dire che non sia sia un problema» continua Bonavina «anche perché noi abbiamo il dovere di ascoltare anche un solo cittadino che protesta. Questo però non vuol dire che abbiamo in mente un'attività repressiva, perché non fa parte del nostro modo di ragionare e amministrare».

Discarica

Sulla sporcizia risponde invece l'assessora all'ambiente, Chiara Gallani: «In piazza dei signori già da 3 anni abbiamo posizionato e aumentato le postazioni per gettare i rifiuti, inserendone varie per il vetro. Oltre che aumentare la pulizia quotidiana ogni mattina presto, oltre ai passaggi serali. È un tema di grave mancanza di attenzione di una parte delle persone che la frequentano. È necessario collaborare, unendo quindi alla nostra pulizia un gesto minimo di cura da parte di chi passa la sera in piazza»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza dei Signori, Bonavina: «Residenti da tutelare, ma senza fermare la ripresa sociale»

PadovaOggi è in caricamento