rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità Cadoneghe

Campo San Martino, viabilità: rettifica di un tratto della SP10 Desman e nuova rotatoria a Marsango

La Provincia di Padova ha stanziato 500mila euro per i lavori di completamento e raccordo alla ciclovia dell’Ostiglia, per i quali provvederà autonomamente con la predisposizione del progetto e dell’affidamento dell’incarico per la realizzazione dei lavori

Sono ripresi i lavori lungo la SP 10 Desman in località Marsango a Campo San Martino. Nelle prossime settimane si prevede la conclusione, l’apertura al traffico della rotatoria e del nuovo ponte carrabile sullo scolo Ghebbo, con il relativo completamento delle opere prospicienti le proprietà private. 

Fondi

La Provincia di Padova ha stanziato 500mila euro per i lavori di completamento e raccordo alla ciclovia dell’Ostiglia, per i quali provvederà autonomamente con la predisposizione del progetto e dell’affidamento dell’incarico per la realizzazione dei lavori. «Sono particolarmente soddisfatto del risultato – ha detto il presidente della Provincia di Padova Sergio Giordani – perché è un cantiere che ha subito diversi rallentamenti dovuti principalmente al periodo del lockdown, ma anche ad altre difficoltà tecniche. Ora siamo in dirittura d’arrivo e a questo risultato si aggiunge l’impegno dell’Amministrazione Provinciale per il completamento e il raccordo alla ciclovia dell’Ostiglia. Grande attenzione è posta ai ciclisti e in particolare alla mobilità lenta in generale come elemento di riqualificazione per un nuovo centro cittadino, senza comunque penalizzare la mobilità veicolare».  

Rete

«Si tratta – ha detto Marco Schiesaro, consigliere delegato alla Viabilità – di un intervento importante e complessivo di riqualificazione urbana nel Comune di Campo San Martino. Un progetto per la valorizzazione di alcune aree naturalistiche con la conseguente messa in rete ed il collegamento con il centro storico. Grazie alla pista ciclopedonale dell'Ostiglia e alla ciclabile del Brenta che si incrociano proprio nel nostro territorio, si fonda l'importante sinergia con la Provincia di Padova, che sta valutando un progetto rilevante con l'obiettivo di mettere in comunicazione un territorio sempre più vasto con le nuove ciclabili di interesse naturalistico».   

Accesso

«L’accesso al centro cittadino da una nuova rotonda – ha detto Dario Luigi Tardivo, sindaco di Campo San Martino - metterà in sicurezza il cimitero del capoluogo comunale, generando un sensibile rallentamento del traffico, con maggior sicurezza dei pedoni e la creazione di nuovi spazi di aggregazione sociale. Il vero valore aggiunto del nostro Comune è il fiume Brenta, abbiamo bisogno di maggiori spazi verdi e di qualità ambientale. Queste progettualità, unite ad un biciplan in fase di completamento, studiato insieme alla FIAB (federazione italiana ambiente e bicicletta), daranno caratteristiche d'interesse naturalistico ambientale a tutto il territorio. Campo San Martino è già stato dichiarato dalla FIAB "comune ciclabile 2022" e sta investendo molto nello sviluppo della ciclabilità e del turismo lento». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo San Martino, viabilità: rettifica di un tratto della SP10 Desman e nuova rotatoria a Marsango

PadovaOggi è in caricamento