Apre a Padova la Santinello Fh, prima casa funeraria della città

La struttura è stata voluta e creata dalla storica impresa funebre Santinello per consentire di raccogliersi in piena intimità nel saluto e nel ricordo del proprio defunto

La sala del commiato della Santinello FH

Presentata al pubblico giovedì 28 maggio la "Santinello FH", prima casa funeraria di Padova e seconda nell’intera provincia.

Santinello FH retro-2

I lavori

La struttura, operativa da marzo con accessi strettamente privati e controllati (nella piena osservanza delle misure straordinarie di contenimento della diffusione della infezione da Covid-19), è un progetto voluto dalla storica impresa Santinello - attiva a Padova dal 1919 - per creare un’alternativa all’abitazione privata e alle strutture obitoriali tradizionali nella gestione sanitaria dei defunti in attesa del rito funebre, offrendo contestualmente a chi perde una persona cara un luogo protetto e discreto per ricevere la visita e il conforto di parenti e amici. Ci sono voluti due anni di lavoro per riqualificare gli immobili e il deposito di carpenteria siti in via Turazza, risalenti a metà del secolo scorso, dismessi e in grande stato di abbandono: un intervento di recupero edilizio complesso e oneroso (2 milioni di euro circa l’investimento dell’azienda Santinello) effettuato su una superficie totale del lotto di circa 1.700 mq, dove trovano ora posto due corpi di fabbrica con locali tecnici controllati da sofisticate apparecchiature per il miglior trattamento sanitario, uffici amministrativi, quattro camere ardenti indipendenti a disposizione delle famiglie e la “sala del commiato” di oltre 70 mq, dedicata alle commemorazioni.

Santinello FH ingresso-2

La casa funeraria

Aiuole, giardini verticali e meditativi esterni e particolari installazioni interne completano l’opera concepita e realizzata armonizzando le soluzioni architettoniche tradizionali all’uso di materiali e tecnologie moderni, coerentemente con la destinazione originaria del complesso e dell’intera zona. Sono il frutto di un ricercato progetto green con il compito primario di trasformare la percezione dell’ambiente circostante, tipicamente urbano, attraverso i volumi e i colori della vegetazione per creare un ambiente piacevole da vivere in ogni stagione.

Santinello FH interni-2

Il commento

Commenta Andrea Santinello, socio amministratore: «Si tratta del coronamento della nostra attività imprenditoriale, nonché il modo di ricambiare la stima e la fiducia delle quali i cittadini padovani e le istituzioni laiche e religiose della città ci onorano da oltre un secolo. Abbiamo infatti fortemente voluto attribuire un intento non speculativo al nostro progetto: la fruizione della Santinello FH non graverà sui costi che una famiglia già si trova a sostenere per l’organizzazione del funerale ed è aperta a tutti i nostri clienti. Crediamo nell’importanza di dotare Padova di una struttura di alto profilo, razionale e accurata, vocata a offrire gli spazi e il tempo appropriati per il ricordo e il commiato da chi amiamo, ricreando possibilmente l’intimità tipica dell’ambiente domestico». L’impresa della famiglia Santinello è arrivata alla quarta generazione ed è in attività da 101 anni. La nuova Santinello FH si pone come completamento delle altre due sedi presenti in città, in via Facciolati e in via Romana Aponense. Sono impiegati una dozzina di collaboratori e l’operatività della nuova casa funeraria consentirà a breve l’assunzione di altri addetti, per garantire un servizio improntato alla più alta professionalità e attenzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A sx Andrea Santinello e a dx Giovanni Santinello-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento