25 tablet e una lavagna digitale: il dono di Natale di Fondazione Irpea alla scuola primaria

Armando Gennaro, presidente di Fondazione Irpea, e il direttore generale Stefano Rizzo hanno consegnato alla Scuola primaria Vanzo di Irpea 25 tablet e una lavagna touch interattiva e multimediale

I bimbi della scuola Vanzo con i nuovi tablet

Armando Gennaro, presidente di Fondazione Irpea, e il direttore generale Stefano Rizzo hanno consegnato alla Scuola primaria Vanzo di Irpea 25 tablet e una lavagna touch interattiva e multimediale.

La consegna

Alla cerimonia hanno partecipato l’assessore alle politiche educative e scolastiche del Comune di Padova, Cristina Piva, il CdA della Fondazione e Maria Chiara Cavaliere, direttrice dei servizi scolatici Irpea. I nuovi dispositivi permettono di massimizzare le capacità di ciascun allievo e offrono maggiori opportunità agli alunni con disabilità o disturbi dell’apprendimento. Dichiara Armando Gennaro: «È un piacere essere qui per inaugurare questa nuova dotazione di Scuola Vanzo. I nuovi dispositivi arricchiscono la didattica della scuola, consentono di sviluppare la fantasia dei bambini e li educano a un utilizzo corretto della tecnologia». Al di là dei fini prettamente scolastici, infatti, «è importante insegnare che questi dispositivi digitali possono essere utili strumenti di trasferimento delle conoscenze ma anche di inclusione di bambini con difficoltà».

Tablet Irpea 2-2-2

Tablet e lavagna digitale

Tablet e lavagna digitale contribuiscono a creare un ambiente didattico innovativo in cui l’apprendimento avviene in modo interattivo, cooperativo e sicuro. L’uso che i ragazzi fanno dei dispositivi può essere infatti costantemente monitorato da insegnanti e personale scolastico. L’investimento nell’innovazione, che da sempre caratterizza la politica di Scuola Vanzo, contribuisce a rendere l’istituto un’eccellenza nel panorama padovano. Particolare attenzione nell’impiego delle nuove tecnologie verrà posta nella didattica in lingua inglese delle diverse discipline e nel potenziamento delle materie scientifiche e tecnologiche e nella progettazione di interventi mirati per l’inclusione degli alunni con necessità speciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondazione Irpea

Fondazione Irpea (Istituti Riuniti Padovani di Educazione e Assistenza) è una delle più antiche e radicate realtà padovane del welfare. Ha sede in via Beato Pellegrino 155 a Padova e attualmente impegna 220 dipendenti a servizio di un’utenza di 1.500 persone, occupandosi di assistenza alle persone con disabilità, di educazione ed istruzione (nidi integrati, scuole dell’infanzia e primaria), formazione professionale con corsi diurni e pre-serali, residenze e ospitalità per studenti universitari, lavoratori o assistenza ospedaliera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento