rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Sant'Angelo di Piove di Sacco

Stroncata da un'aneurisma è morta Rossella Marchioro

La donna aveva 57 anni e viveva a Sant'Angelo di Piove di Sacco con il marito Roberto e due figli. Non soffriva di particolari patologie. Lunedì mattina ha accusato un improvviso mal di testa. Ieri è morta in ospedale senza mai riprendersi

Si è sentita male lunedì mattina. Ha avvertito un forte mal di testa e si è accasciata tra le braccia del marito. Dopo tre giorni di inutili cure ieri 16 marzo, Rossella Marchioro è morta. Pare a seguito di un'aneurisma cerebrale che non le ha dato scampo nonostante un intervento chirurgico e le tempestive cure mediche. La donna, 57 anni, viveva con il marito Roberto De Marchi, imprenditore e i figli Andrea e Debora a Sant'Angelo di Piove di Sacco. La morte è avvenuta all'ospedale Sant'Antonio di Padova dove è stata ricoverata subito dopo il malore di lunedì. 

Chi era

Rossella e Roberto si erano sposati nel 1988 erano una coppia solida e costruita su sani principi. Ora altre persone in difficoltà che stanno lottando per la vita potranno tornare a sperare in un futuro migliore grazie agli organi che la cinquantasettenne ha donato prima di morire. Rossella lavorava in segreteria nell'azienda del marito la Imar di Sant'Angelo, specializzata nel settore degli impianti elettrici. Una donna buona, ben voluta da tutti, che era sempre pronta a fare del bene al prossimo. La notizia della sua improvvisa scomparsa ha colto di sorpresa decine di amici e conoscenti della famiglia Marchioro e De Marchi. Il marito è una persona molto conosciuta per aver lavorato in consiglio comunale a Saonara per nove anni in maggioranza. Quattro con il sindaco Andrea Buso e cinque nel primo mandato di Walter Stefan. Persona nota anche per essere stato presidente della squadra di calcio Saonara Villatora. Il giorno del funerale saranno in tanti coloro che vorranno presenziare all'ultimo saluto a Rossella. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncata da un'aneurisma è morta Rossella Marchioro

PadovaOggi è in caricamento